Maltempo Alto Adige, evacuate un centinaio di persone in val di Fassa
M

La striscia

(Adnkronos) –
Maltempo in Alto Adige, dove frane e smottamenti stanno mettendo in ginocchio la Regione nelle ore dell’esodo turistico. Strade chiuse e colate detritiche tengono impegnati i vigili del fuoco che, sul canale Twitter Unione Provinciale dei volontari, segnalano l’allerta alla popolazione. 

Un violento temporale ha colpito nella serata di ieri la Valle di Fassa causando danni e costringendo i vigili del fuoco ad evacuare alcuni alberghi, tre soltanto nel comune di Sen Jan, e numerose abitazioni. Oltre un centinaio le persone costrette a passare la notte nelle strutture di emergenza allestite presso il locale centro della protezione civile e nelle palestre scolastiche. Lo riferisce la Tgr Trentino. 

Mazzin e Sen jan i due comuni più colpiti, in particolare nelle frazioni di Fontanazzo e Campestrin l’esondazione di alcuni torrenti ha portato a valle molti alberi e piante che sono finiti insieme ad una colata di fango in mezzo alla strada. Chiusa per ore la Statale delle Dolomiti. Al lavoro tutti i corpi dei Vigili del Fuoco da Canazei fino a Moena. 

FLASH

Le ultime

Quarta ondata di caldo, le previsioni per le prossime ore

In questa seconda parte della settimana si sta facendo strada sull’Italia una massa d’aria rovente associata, come sempre, dall’anticiclone...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella casella di posta che hai indicato.