Agricoltore colpito da fulmine mentre controlla gregge, muore a 41 anni
A

La striscia

(Adnkronos) – Un agricoltore 41enne di Casteltermini, piccolo centro dell’agrigentino, è morto colpito da un fulmine mentre andava a controllare le pecore. E’ accaduto in località Pizzo Santa Croce dove l’agricoltore, Stefano Spoto, che lavorava in una ditta, ma che aiutava spesso anche il padre in campagna, si era recato dopo un violento acquazzone per controllare gli animali.  

Come ricostruito dai familiari che lo hanno soccorso, dopo essere tornato a casa dal lavoro con il padre voleva controllare la campagna visto il forte nubifragio. E per non fare bagnare il padre anziano ha raggiunto il recinto con le pecore. Ma all’improvviso è stato colpito da un fulmine. Per l’agricoltore non ‘è stato niente da fare. E’ morto sul colpo. Stefano Spoto lascia la moglie e due figli ancora piccoli. 

FLASH

Le ultime

Energia, Cingolani: “Inverno è coperto, se non ci sono eventi catastrofici”

(Adnkronos) - A livello energetico "abbiamo un inverno coperto, se non ci saranno eventi catastrofici". Lo ha detto...

Forse ti può interessare anche