Ucraina, missili su regione Odessa. Colpito anche ateneo a Mykolaiv
U

La striscia

(Adnkronos) – Una pioggia di missili è caduta sulla regione di Odessa. Tre i feriti secondo quanto riporta il Guardian. Le forze armate ucraine hanno successivamente precisato che i missili hanno distrutto un centro ricreativo e diversi edifici privati.  

Due missili, lanciati dalle forze russe, hanno colpito l’università Petro Mohyla di Mykolaiv. Lo ha reso noto il sindaco della città dell’Ucraina meridionale, Oleksandr Sienkevych, sul suo account Telegram. Secondo il primo cittadino, non ci sono obiettivi militari nelle vicinanze dell’edificio. “Questi sono veri terroristi che continuano cinicamente a distruggere le nostre strutture scolastiche”, ha dichiarato Sienkevych. Al momento dell’attacco solo una guardia, rimasta illesa, si trovava all’interno dell’università, mentre alcune case nei pressi sono state danneggiate dai detriti e dall’onda d’urto. 

KHARKIV – La città ucraina orientale di Kharkiv è stata colpita da numerosi proiettili dell’artiglieria russa nella tarda serata di ieri. A scriverne su Telegram è stato il sindaco Ihor Terechov, che ha fatto riferimento all’uso di numerosi lanciarazzi. L’attacco ha provocato molti danni, riporta la Bild, in particolare ad un edificio residenziale, ma non ci sarebbero feriti. “Abbiamo davanti a noi la notte, il solito orario degli attacchi su Kharkiv. State attenti!” ha avvertito il primo cittadino rivolto agli abitanti della città.  

CRIMEA – Traffico record è stato registrato nelle ultime ore sul Ponte di Crimea, che collega la penisola con la Russia, dopo la recente esplosione avvenuta in una base militare russa vicina Dzhankoi. Secondo Sky News, molte persone stanno lasciando la Crimea, regione annessa dalla Russia otto anni fa, dopo il raid attribuito alle forze ucraine. Le autorità filo-russe hanno annunciato intanto la sospensione del traffico ferroviario a causa di danni alla rete provocati dagli attacchi. 

 

FLASH

Le ultime

Energia, Cingolani: “Inverno è coperto, se non ci sono eventi catastrofici”

(Adnkronos) - A livello energetico "abbiamo un inverno coperto, se non ci saranno eventi catastrofici". Lo ha detto...

Forse ti può interessare anche