12.8 C
Los Angeles
martedì, Febbraio 27, 2024

Monza, incendio in Rsa a Lambiate: evacuati i pazienti

(Adnkronos) - Squadre dei vigili del fuoco...

Atp Santiago, Francesco Passaro ko all’esordio

(Adnkronos) - Francesco Passaro esce di scena...

Pnrr, bando da 300 mln per alloggi universitari
P

La striscia

(Adnkronos) – È stato pubblicato il decreto del ministro dell’Università e della Ricerca n. 1046 del 26 agosto 2022 per l’accesso, grazie a 300 milioni di euro previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, al cofinanziamento di interventi volti all’acquisizione della disponibilità di posti letto per studenti universitari. 

Fino a giovedì 29 settembre, gli organismi regionali e delle province autonome di Trento e Bolzano di gestione per il diritto allo studio universitario, le università, le istituzioni dell’alta formazione artistica e musicale (Afam) potranno inviare al Mur le richieste di cofinanziamento di interventi come l’acquisto o la locazione a lungo termine di immobili e l’eventuale loro adeguamento alla comunicazione della Commissione europea sul Green Deal per essere destinati a residenze universitarie. Il cofinanziamento non potrà essere superiore a euro 40.000 a posto letto, valutato come rapporto tra l’importo totale dell’intervento e il corrispondente numero di posti letto realizzati. 

Come per le altre misure previste dal Pnrr, anche in questo caso è previsto che il 40% dell’investimento complessivo di 300 milioni sia destinato a soggetti proponenti con sede legale nelle regioni del Mezzogiorno. Il decreto stabilisce che i posti letto dovranno essere completati e assegnati sulla base delle graduatorie adottate dagli enti competenti entro il 20 dicembre 2022 prioritariamente a studenti capaci e meritevoli anche se privi di mezzi. 

FLASH

Le ultime

Effetti collaterali da smart working, rischi allo studio in Francia

(Adnkronos) - Smart working: una modalità di lavoro che ha coinvolto un enorme numero di persone in pandemia, ma...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.