Russia, cade da finestra ospedale: morto Maganov, vicepresidente di Lukoil
R

La striscia

(Adnkronos) – Il presidente del consiglio di amministrazione della compagnia petrolifera Lukoil, Ravil Maganov, è morto dopo essere caduto dalla finestra del Central Clinical Hospital (TsKB) di Mosca. Lo ha riferito una fonte informata all’agenzia russa Interfax. “Questa mattina Maganov è caduto dalla finestra del Central Clinical Hospital. È morto per le ferite riportate”, ha detto la fonte. Aggiungendo che “sul posto sono intervenute le forze dell’ordine”. 

L’Interfax ha sottolineato di non avere ancora una conferma ufficiale di queste informazioni. Maganov negli anni ’80 ha lavorato presso Langepasneftegaz, che in seguito è entrata a far parte di Lukoil. Dalla costituzione della società per azioni, ha ricoperto posizioni di rilievo. Nel 2020, dopo la morte del presidente del consiglio di amministrazione della compagnia petrolifera, è subentrato a Valery Graifer. 

FLASH

Le ultime

Spazi fluidi grazie ad aperture che giocano con la luce. Come i portoncini Infinity della linea Tenvis di Oknoplast.

(Adnkronos) - MILANO, 5 dicembre 2022 /PRNewswire/ -- Spazi delimitati, ma interconnessi. La percezione della propria abitazione come luogo raccolto...

Forse ti può interessare anche