Napoli, 13enne precipitato a Gragnano: spunta chat con insulti e minacce
N

La striscia

(Adnkronos) – Una “storia di bullismo”, nata al di fuori dall’ambito scolastico, emerge dalle indagini sulla morte del 13enne precipitato dal balcone a Gragnano (Napoli). Lo riporta ‘il Mattino’ secondo cui sono al vaglio dei carabinieri gli sms ricevuti dal giovane. “Lo tempestavano di messaggi in una chat segreta. Insulti e minacce di ogni genere, promesse di un imminente incontro per strada. E, soprattutto, inviti ben precisi a farla finita”, riporta ‘il Mattino’ secondo cui sono in via di identificazione gli autori dei messaggi. 

FLASH

Le ultime

Spazi fluidi grazie ad aperture che giocano con la luce. Come i portoncini Infinity della linea Tenvis di Oknoplast.

(Adnkronos) - MILANO, 5 dicembre 2022 /PRNewswire/ -- Spazi delimitati, ma interconnessi. La percezione della propria abitazione come luogo raccolto...

Forse ti può interessare anche