Ucraina, moglie Zelensky risponde a Roger Waters
U

La striscia

(Adnkronos) – La moglie del presidente dell’Ucraina Olena Zelenska ha risposto alla lettera aperta pubblicata su Facebook da Roger Waters e a lei rivolta nella quale l’ex leader dei Pink Floyd criticava la fornitura di armi dell’Occidente all’esercito ucraino. In risposta, la Zelenska ha sottolineato che è stata la Russia “a lanciare un’aggressione contro l’Ucraina. Gli ucraini proteggono il loro Paese e il futuro dei loro figli. Se rinunciamo alla lotta, domani non ci saremo. Se la Federazione Russa rinuncia alla guerra, la guerra finirà. Roger Waters ha – scritto su Twitter – dovresti chiedere la pace al presidente di un altro Paese”. 

Il 5 settembre, in un’intervista alla Bbc, la Zelenska, aveva chiesto sostegno per l’Ucraina. Waters nella sua lettera aveva paragonato la fornitura di armi all’Ucraina con “l’aggiunta di benzina sul fuoco”. 

FLASH

Le ultime

Tutela degli oceani, passa la risoluzione europea

Fratelli d’Italia ha accolto con soddisfazione l’approvazione da parte del Parlamento europeo della risoluzione a tutela degli oceani.  Laddove...

Forse ti può interessare anche