Gas, “passo importante” Ue per tetto al prezzo
G

La striscia

(Adnkronos) – “Il Consiglio Europeo dei ministri dell’energia segna un passo molto importante nella direzione di ottenere un tetto al prezzo delle importazioni di gas. I ministri hanno impegnato la Commissione a presentare una proposta specifica entro metà settembre, insieme ad altre proposte per riformare il mercato dell’energia e ridurre quindi le bollette”. Così fonti di Palazzo Chigi. 

“Come l’Italia sostiene dall’inizio del conflitto in Ucraina – ricordano le stesse fonti -, un tetto europeo al prezzo delle importazioni di gas è il modo migliore per aiutare le famiglie e le imprese europee, contenere il tasso d’inflazione, ridurre i finanziamenti alla Russia”. “La Commissione e molti altri paesi europei condividono la posizione dell’Italia”, ribadisce il ministro alla Transizione ecologica Roberto Cingolani.  

“C’è fiducia che il prossimo Consiglio Europeo dei capi di Stato e di Governo saprà prendere decisioni ambiziose, nell’interesse dei cittadini europei”, concludono fonti di P.Chigi. 

FLASH

Le ultime

Ministero del Mare, le imprese vogliono le mani libere

(Adnkronos) - “Non siamo affezionati ai nomi o agli slogan, ma preferiamo guardare alla sostanza. Se l’istituzione di...

Forse ti può interessare anche