Le alluvioni in Pakistan hanno causato 1.500 morti
L

La striscia

(Adnkronos) – Le inondazioni senza precedenti del Pakistan, che hanno sommerso vaste aree del paese, hanno ucciso quasi 1.500 persone, oltre un terzo dei quali bambini. Le alluvioni, causate da piogge monsoniche record e dallo scioglimento dei ghiacciai nelle montagne settentrionali, hanno colpito 33 milioni di persone su una popolazione di 220 milioni, spazzando via case, trasporti, raccolti e bestiame con danni stimati a 30 miliardi di dollari. Il governo e le Nazioni Unite hanno spiegato che questi fenomeni estremi sono causati dal cambiamento climatico che li rende sempre più frequenti e distruttivi. 

FLASH

Le ultime

Tutela degli oceani, passa la risoluzione europea

Fratelli d’Italia ha accolto con soddisfazione l’approvazione da parte del Parlamento europeo della risoluzione a tutela degli oceani.  Laddove...

Forse ti può interessare anche