Marconcini (Cattolica), ‘storicamente attenti al mondo del Non profit, business Unit dedicata’
M

La striscia

(Adnkronos) – “Cattolica è storicamente attenta al mondo del volontariato e del Non Profit, realtà con oltre 360mila enti e circa 900mila dipendenti, che impegna oltre 5,5 milioni di volontari da Nord a Sud e che rappresenta il 5% del pil italiano. Un mondo che dal punto di vista assicurativo vale, solo nel Danni, circa 500 milioni di euro e di cui la nostra società detiene una quota significativa di mercato”. Ad affermarlo è Samuele Marconcini, l’ad di Cattolica in occasione della presentazione dell’indagine ‘Il Non Profit in evoluzione’ realizzata da Cattolica Assicurazioni, società del Gruppo Generali, in collaborazione con il Cesen, Centro Studi sugli Enti ecclesiastici e sugli altri enti senza fini di lucro dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, e Innovation Team. 

“Siamo l’unica Compagnia a livello italiano – sottolinea Marconcini – a poter vantare una Business Unit completa, dedicata a queste realtà, un’eccellenza indicata nelle leve di sviluppo del piano di integrazione previsto da Generali. Siamo in grado di offrire non solo soluzioni assicurative, ma un vero e proprio servizio di gestione dei sinistri, consulenza, formazione e informazioni per la gestione degli Enti, grazie a professionisti qualificati e a un Osservatorio recentemente rinnovato che può contare sui contributi dei massimi esperti in materia”.  

“Il nostro impegno continuerà ad essere quello di accompagnare queste realtà in un percorso di consapevolezza del proprio agire, della propria identità e del proprio valore”, sottolinea l’ad di Cattolica. 

FLASH

Le ultime

Ministero del Mare, le imprese vogliono le mani libere

(Adnkronos) - “Non siamo affezionati ai nomi o agli slogan, ma preferiamo guardare alla sostanza. Se l’istituzione di...

Forse ti può interessare anche