Elezioni 2022, a Napoli si candida il leghista Nappi: “Condono edilizio subito, parola mia”
E

La striscia

(Adnkronos) – “Condono edilizio per la Campania subito, parola mia”. Ecco la trovata elettorale che non ti aspetti. Gira sui social (e sulle chat leghiste) un fotomontaggio, con una ruspa in azione intenta a radere al suolo una abitazione, edificata senza permessi, con tanto di poliziotti intenti a vigilare mentre si lavora in strada. Sembrerebbe una normale operazione voluta dal magistrato, ma per Severino Nappi, consigliere regionale della Lega-Salvini Premier in Campania, e ora candidato alla Camera da Matteo Salvini, quello mostrato nella grafica è un atto ingiusto, cui bisogna opporre subito un condono, votando Lega il prossimo 25 settembre.  

“La piaga degli abbattimenti, che getta per strada intere famiglie con donne, bambini e anziani, deve finire”, scrive sulla sua pagina Facebook, reclamando il “Condono edilizio del 2003 anche per la Campania. Subito!”. Parole che stanno facendo discutere le chat elettorali dei leghisti che ricordano come l’ex azzurro non sia nuovo alla richiesta di condono, già suo cavallo di battaglia nel 2018, alle scorse politiche. 

FLASH

Le ultime

Nobel Medicina 2022: chi è Svante Pääbo, lo svedese papà della paleogenomica

(Adnkronos) - Svante Pääbo, vincitore del premio Nobel per la Medicina 2022, è nato nel 1955 a Stoccolma...

Forse ti può interessare anche