Ucraina, Zelensky su referendum Russia: “La nostra posizione non cambia”
U

La striscia

(Adnkronos) – “La nostra posizione non cambia con il chiasso o annunci di qualunque tipo. Stiamo difendendo l’Ucraina, stiamo liberando il nostro paese e soprattutto non stiamo mostrando alcuna debolezza”. Così il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha reagito all’annuncio dei piani di quattro regioni occupate dell’Ucraina orientale di tenere referendum sull’adesione alla Russia. Zelensky ha espresso gratitudine verso quanti, nella comunità internazionale, hanno già condannato i piani referendari ed ha annunciato che esporrà la posizione dell’Ucraina nel discorso video che terrà all’Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York. 

FLASH

Le ultime

Ministero del Mare, le imprese vogliono le mani libere

(Adnkronos) - “Non siamo affezionati ai nomi o agli slogan, ma preferiamo guardare alla sostanza. Se l’istituzione di...

Forse ti può interessare anche