Dal vulcano di Tonga una spinta al riscaldamento terrestre
D

La striscia

(Adnkronos) – Quando a gennaio un vulcano sottomarino ha eruttato a Tonga, la sua esplosione acquosa è stata enorme e insolita. Il vulcano, noto come Hunga Tonga-Hunga Ha’apai, ha sparato milioni di tonnellate di vapore acqueo nell’atmosfera, tanto che i ricercatori stimano che l’eruzione abbia aumentato la quantità di acqua nella stratosfera – il secondo strato dell’atmosfera – di circa il 5%. Ora gli scienziati stanno cercando di capire come tutta quest’acqua possa influire sull’atmosfera e se possa riscaldare la superficie terrestre nei prossimi anni. 

FLASH

Le ultime

Cipro in campo per il ripopolamento dei grifoni

(Adnkronos) - Cipro ha liberato otto grifoni, nel tentativo di incrementare una popolazione un tempo fiorente e ora criticamente...

Forse ti può interessare anche