18.4 C
Los Angeles
mercoledì, Aprile 24, 2024

Enel, intesa con sindacati: 2.000 ingressi in 3 anni

(Adnkronos) - Accordo raggiunto tra Enel e...

Europee, magistrato Tarfusser si candida: ira Castagna contro Calenda

(Adnkronos) - Cuno Tarfusser, il magistrato che...

Atalanta-Fiorentina 4-1, nerazzurri in finale Coppa Italia contro la Juve

(Adnkronos) - L'Atalanta batte la Fiorentina per...

Energia, Stefani (Haier): “Rispetto a 10 anni fa prodotti migliorati, vanno usati correttamente”
E

La striscia

(Adnkronos) – “Oggi stiamo risentendo del caro energia perché il consumatore è sempre più attento al consumo e ritiene di poter fare a meno in certi casi del condizionatore d’aria, quello che abbiamo notato è che la richiesta di condizionatori è stata inferiore ma soprattutto l’utilizzo è stato inferiore”. Lo afferma Marcomatteo Stefani ad di Haier AC Italy.  

“La cosa importante su cui noi stiamo lavorando è cercare di dare delle ‘pillole’ per l’utilizzo corretto del condizionatore, – aggiunge Stefani – perché nella realtà i condizionatori oggi hanno già una grandissima efficienza anche solo rispetto a quelli di 10 anni fa, dal punto di vista tecnologico sono state fatte molte migliorie”.  

“Poi è importante anche sapere che una manutenzione costante dei filtri permette di risparmiare energia elettrica. L’azienda si sta impegnando sempre di più per avere prodotti ad alta efficienza, c’è una costante ricerca per dare un ambiente confortevole e allo stesso tempo consumare meno energia”, conclude Stefani. 

FLASH

Le ultime

25 aprile, il pediatra: “Ecco come spiegarlo ai bambini”

(Adnkronos) - 25 aprile data importante per gli italiani. E, come tutti gli anni, al centro in questi giorni...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.