Corea del Sud e Usa lanciano 4 missili in risposta a test Pyongyang
C

La striscia

(Adnkronos) – Gli Stati Uniti e la Corea del Sud hanno lanciato quattro missili al largo della costa orientale della penisola coreana, secondo il Joint Chiefs of Staff della Corea del Sud. Il test è stato il secondo esercizio degli alleati in meno di 24 ore, dopo un provocatorio lancio di prova martedì mattina da parte della vicina Corea del Nord, che ha lanciato un missile balistico senza preavviso che ha sorvolato il Giappone in una significativa escalation del suo programma di test sulle armi. 

Gli Stati Uniti e la Corea del Sud hanno inizialmente risposto alla provocazione con un’esercitazione di bombardamento di precisione, che ha coinvolto un caccia F-15K sudcoreano che ha sparato due munizioni aria-superficie contro un bersaglio virtuale in un poligono di tiro a ovest della penisola coreana.  

Il lancio di oggi è stato effettuato con quattro missili Atacms, afferma la dichiarazione dei capi congiunti sudcoreani. Conosciute anche come Army Tactical Missile Systems, tali armi sono missili superficie-superficie che possono volare per circa 320 chilometri. Secondo John Kirby, il coordinatore per le comunicazioni strategiche del Consiglio di sicurezza nazionale, il lancio è stato progettato per dimostrare che gli Stati Uniti e i loro alleati hanno “le capacità militari pronte a rispondere alle provocazioni del Nord”. 

FLASH

Le ultime

Spazi fluidi grazie ad aperture che giocano con la luce. Come i portoncini Infinity della linea Tenvis di Oknoplast.

(Adnkronos) - MILANO, 5 dicembre 2022 /PRNewswire/ -- Spazi delimitati, ma interconnessi. La percezione della propria abitazione come luogo raccolto...

Forse ti può interessare anche