Ucraina, fossa comune a Lyman: iniziate esumazioni
U

La striscia

(Adnkronos) – Circa 200 sepolture e una fossa comune sono state scoperte nella città orientale ucraina di Lyman, recentemente liberata dalle truppe di Kiev. Nel riferirne, il governatore militare della regione di Donetsk, Pavlo Kyrylenko – che ha pubblicato le foto sul suo account Telegram questa sera, mostrando il personale con indosso le tute protettive bianche – ha reso noto che le esumazioni sono già iniziate. Il numero dei corpi nella fossa comune, tra cui figurano diversi bambini piccoli e intere famiglie, è ancora da determinare, ha reso noto la polizia.  

FLASH

Le ultime

Spazi fluidi grazie ad aperture che giocano con la luce. Come i portoncini Infinity della linea Tenvis di Oknoplast.

(Adnkronos) - MILANO, 5 dicembre 2022 /PRNewswire/ -- Spazi delimitati, ma interconnessi. La percezione della propria abitazione come luogo raccolto...

Forse ti può interessare anche