Fieracavalli torna al completo: al via domani fino al 6 novembre
F

La striscia

Con 2.375 cavalli di 60 razze, il mondo equestre è di nuovo protagonista da domani a Veronafiere. Dal 3 al 6 novembre torna infatti Fieracavalli, il salone di riferimento per il settore, alla sua 124a edizione. Sono 12 i padiglioni da visitare per un totale di 128mila metri quadrati, 695 aziende espositrici da 25 paesi e 200 eventi in programma, tra competizioni, spettacoli e convegni. “Insieme. Vicini.” è il claim di Fieracavalli 2022 che torna al suo format tradizionale, confermandosi appuntamento imperdibile per appassionati e addetti ai lavori grazie alla capacità di coinvolgere tutti nel modo più trasversale: imprese, esperti, atleti, amanti del turismo “slow” e famiglie. Questo perché Fieracavalli è l’unico evento in grado di valorizzare ogni aspetto della filiera equestre, un comparto che in Italia ha un impatto sul Pil di quasi 3 miliardi di euro, con 35mila lavoratori diretti e oltre 149mila allevamenti.

Fieracavalli rappresenta una delle più grandi vetrine internazionali per il trade business legato al cavallo, con tre aree commerciali dove espongono i migliori brand. Dal 2018 l’Agenzia ICE sostiene la rassegna di Veronafiere con incoming di operatori esteri qualificati e per questa edizione ha selezionato una delegazione da 9 nazioni e 4 aree geografiche (Europa, Area MENA, Asia e Stati Uniti). Si tratta di organizzatori o promotori di turismo equestre e buyer interessati all’acquisto di abbigliamento made in Italy per l’equitazione, attrezzature per scuderie, mangimi e prodotti per la cura del cavallo.

FLASH

Le ultime

Esports, i Mkers vincono la prima Italian Cup di Rainbow Six Siege

(Adnkronos) - La serata di venerdì 25 alla Milan Games Week & Cartoomics è stata animata dalla finale della...

Forse ti può interessare anche