Covid Italia, i dati Iss: scende l’occupazione delle terapie intensive
C

La striscia

(Adnkronos) – “Resta sostanzialmente stabile l’incidenza settimanale” di Covid-19 in Italia. Il dato a livello nazionale passa a 307 casi ogni 100mila abitanti dal 4 al 10 novembre, contro i 283 casi su 100mila dal 28 ottobre al 3 novembre, indica il monitoraggio. 

Continua il calo dell’indice di trasmissione Covid in Italia. Nel periodo 19 ottobre-1 novembre l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,83 (range 0,77-0,91), in diminuzione rispetto alla settimana precedente (0,95) e ancora sotto la soglia epidemica di 1. L’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero diminuisce a 0,84 (range 0,81-0,87) al primo novembre rispetto a 0,90 (0,87-0,93) al 25 ottobre, sempre sotto la soglia epidemica. 

In calo i ricoveri Covid in Italia. Il tasso di occupazione in terapia intensiva a livello nazionale scende al 2% (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 10 novembre), dal 2,4% (rilevazione al 3 novembre). Il tasso di occupazione nelle aree mediche cala al 10% (rilevazione giornaliera ministero della Salute al 10 novembre), dal 10,4% (rilevazione al 3 novembre).
 

FLASH

Le ultime

3600 Square Meters! Unilumin LED Screens Shine on and off the Pitch at the Qatar World Cup

(Adnkronos) - SHENZHEN, China, Nov. 26, 2022 /PRNewswire/ -- The Qatar World Cup is in full swing. On the...

Forse ti può interessare anche