Startup, il raccontastorie tech Faba chiude round investimenti da 3,7mln
S

La striscia

(Adnkronos) – Conquista gli investitori il raccontastorie tech Faba. La startup italiana, che opera nel mercato dell’EduTech e che ‘riunisce’ smart toys e contenuti audio editoriali dedicati ai bambini, ha infatti annunciato di avere chiuso un round d’investimento Series A da 3,7 milioni di euro. L’operazione è stata guidata da Oltre Impact, il primo fondo con focus impact italiano, e da Cdp Venture Capital tramite il Fondo Acceleratori. Il round è stato coordinato dall’advisor Growth Capital, advisor leader in Italia per operazioni di finanza straordinaria per startup e Pmi. Co-fondata a Treviso da Matteo Fabbrini, già fondatore di Maikii, Foodracers, Reward ed Exclama, Chiara Gava, Alessio Polo e Francesco Poloniato, Faba è rapidamente diventata il brand di riferimento nel mercato del ‘divertimento educativo’ grazie al suo raccontastorie.  

Composto da una cassa audio e da oltre 90 ‘personaggi sonori’ che funzionano con la tecnologia Nfc, il gioco educativo accompagna bambini e bambine nelle tappe della crescita, avvicinandoli all’esperienza dell’audiolibro, contrastando l’abuso di smartphone e tablet. Personaggi come Peppa Pig e Masha si affiancano a fiabe e contenuti educativi, come lezioni di yoga o musica classica. L’obiettivo dichiarato, spiega Faba, “è educare divertendo senza schermi: un compagno di gioco inseparabile in grado di accompagnare la crescita dei bambini e delle bambine da 0 a 7 ann”. 

E la sfida dei founders è quella di contrastare le conseguenze che l’abuso della tecnologia ha nella vita dei bambini nel lungo termine – come la miopia, la postura scorretta, le difficoltà di concentrazione – diventando un alleato dei genitori e aumentando la consapevolezza. Una vera e propria biblioteca multimediale fatta a misura di bambino che per il 2022 prevede ricavi per oltre 3 milioni di euro di fatturato.  

La startup anticipa che ha in programma anche investimenti per potenziare le campagne di marketing, lo sviluppo di nuovi prodotti e l’acquisizione di nuovi talenti, coniugando le nuove figure del mondo dell’e-commerce e del digital con quelle più tradizionali di professionisti e specialisti dell’educazione.  

Il round da 3,7 milioni di euro arriva a compimento di un percorso di grandi successi: nel 2021 Faba ricorda infatti di essere stata selezionata a far parte del primo programma di FuturEd, l’Acceleratore della Rete Nazionale Cdp dedicato a startup che sviluppano prodotti e servizi in ambito EduTech promosso da Cdp Venture Capital per il tramite del Fondo Acceleratori ed H-Farm. Nello stesso anno, ha vinto il Premio Toys come “Giocattolo elettronico dell’Anno” organizzato da Tg TuttoGiocattoli in collaborazione con Assogiocattoli.  

“Questo importante traguardo arriva dopo tre anni di intenso lavoro, che ci hanno permesso di comprendere che la nostra idea di Raccontastorie era in realtà la visione di un mondo nuovo per i bambini e le bambine – e che non eravamo gli unici a vederla così – cosa che mi rende oggi molto orgoglioso” commenta Matteo Fabbrini, Ceo e Founder di Faba. 

FLASH

Le ultime

RE-VANA THERAPEUTICS RAISES $11.9 MILLION IN SERIES A FINANCING

(Adnkronos) - Visionary Ventures Leads Financing Round to Support the Development of Sustained Release Ophthalmic Therapeutics BELFAST, Northern Ireland, Nov. 30,...

Forse ti può interessare anche