G20, Meloni a Bali incontra big mondo: “Grande attenzione a Italia”
G

La striscia

(Adnkronos) – E’ arrivata in una Bali calda e umidissima attorno alle 20.30 ore locali, ha cenato con la delegazione italiana nell’albergo dove soggiornerà in questa ‘due giorni’ ricca di appuntamenti la premier Giorgia Meloni, al suo secondo vertice internazionale, la sua ‘prima’ assoluta al G20. Intercettata dai cronisti in trasferta in Indonesia, non ha rilasciato dichiarazioni ma si è limitata a un sorriso e un saluto gentile: “Nessun problema, figurarsi”, accoglie anche chi, per sbaglio, piomba nel ristorante dove sta desinando.  

L’attendono 48 ore di fuoco. L’agenda, infatti, è fitta di appuntamenti di tutto peso. Domani quello più atteso con Joe Biden – alle 17.15 ora locale, quando in Italia saranno le 10 e un quarto – nella stessa giornata il bilaterale con il Presidente turco, Recep Tayyip Erdogan e con il Presidente della Repubblica di Indonesia, Joko Widodo. L’indomani -dunque nella giornata di mercoledì – gli impegni non saranno certo da meno: faccia a faccia con il presidente della Repubblica Popolare cinese, Xi-Jinping, con il primo ministro canadese, Justin Trudeau e con il premier giapponese Fumio Kishida. Nonché con il primo ministro indiano, Narendra Modi, nel G20 dello scorso anno a Roma – quando a Palazzo Chigi sedeva Mario Draghi – spina nel fianco dell’accordo sul clima.  

Mentre le polemiche sul dossier migranti e sul braccio di ferro con la Francia non accennano a placarsi -in campo anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha sentito Emmanuel Macron e dunque triangolato con Palazzo Chigi- a Palazzo Chigi si respira ottimismo: “Questo viaggio smentisce i detrattori di Meloni e del governo – il ragionamento -. C’è grande attenzione verso l’Italia e non quell’isolamento che la sinistra sta raccontando. Tutti riconoscono invece all’Italia un ruolo fondamentale nello scacchiere internazionale”. 

L’agenda del G20 di Bali si articola in tre sessioni di lavoro: sicurezza alimentare ed energetica; salute globale; digitalizzazione. Il programma del Summit avrà inizio martedì mattina (Bali è sette ore avanti rispetto all’Italia) con l’accoglienza dei leader da parte del Presidente indonesiano, Joko Widodo, cui seguirà la prima Sessione di lavoro (9.30-12.00) in materia di Sicurezza alimentare ed energia, dove è previsto il primo intervento della presidente del Consiglio italiana. Dopo il pranzo di lavoro dei leader, la seconda Sessione (14.00 – 15.30) sarà incentrata sul tema della Salute globale.  

Nel pomeriggio (13.30-15.00) di mercoledì 16 novembre avrà luogo la terza Sessione di lavoro, relativa alla trasformazione digitale. Sono previsti gli interventi della premier nelle prime due Sessioni di lavoro del Vertice. L’Italia, in qualità di presidenza G20 uscente, pronuncerà i suoi interventi dopo la presidenza indonesiana. 

L’aggressione russa contro l’Ucraina, e le conseguenze dal punto di vista della sicurezza alimentare e degli approvvigionamenti, hanno avuto naturalmente un impatto sull’agenda del Gruppo G20. L’obiettivo del vertice é fare dei passi in avanti sul tema della sicurezza alimentare, affrontando l’attuale crisi globale con particolare attenzione ai Paesi in via di sviluppo, per prevenire fame e carestie nei Paesi più vulnerabili e supportare il corretto funzionamento delle catene alimentari globali.  

Rafforzare la sicurezza energetica e perseguire gli impegni sul Clima assunti nel Vertice G20 di Roma del 2021, sono altri obiettivi che il Vertice di Bali si pone, così come l’adozione di misure volte a raggiungere la stabilità, la trasparenza e l’accessibilità dei mercati energetici. 

Il G20 rappresenta il Foro di discussione sulle grandi sfide globali, di cui fanno parte le principali economie del mondo che rappresentano più del 80% del Pil mondiale, il 75% del commercio globale e il 60% della popolazione del pianeta. L’Indonesia ha assunto la Presidenza del G20 il 1 dicembre 2021 -staffettando con l’Italia di Mario Draghi- con il motto ‘Recover together, recover stronger’, articolando il suo programma di lavoro su tre pilastri: l’architettura globale della salute; la trasformazione digitale; la trasformazione energetica sostenibile. 

FLASH

Le ultime

RE-VANA THERAPEUTICS RAISES $11.9 MILLION IN SERIES A FINANCING

(Adnkronos) - Visionary Ventures Leads Financing Round to Support the Development of Sustained Release Ophthalmic Therapeutics BELFAST, Northern Ireland, Nov. 30,...

Forse ti può interessare anche