Qatar 2022, Vissani: “Mondiali sono polpettone cacio e ovo”
Q

La striscia

(Adnkronos) – “Boicottare i Mondiali 2022? Ma secondo voi al Qatar gli cambia qualcosa se noi non li guardiamo? Che gli importa? Meglio invece guardarli, perché così si possono accendere i riflettori sulle violazioni dei diritti che si verificano in quel Paese, e può venire fuori qualcosa di positivo”. E’ l’opinione del noto chef Gianfranco Vissani che, all’Adnkronos, fa alcune considerazioni sui Mondiali in Qatar partiti ieri che lop chef ha deciso di seguire, al di là del dibattito sul loro boicottaggio. “Non credo proprio che noi, non sintonizzandoci sui Mondiali, possiamo incidere in nessun modo sul Qatar, non diventano ‘giusti’ solo per questo -incalza Vissani- invece, se seguiamo la cosa, potremmo mettere in evidenza quanto accade in quel Paese”. 

Se dovesse dedicare uno dei suoi famosi piatti ai calciatori impegnati nelle partite per qualificarsi alle finali, Vissani non avrebbe dubbi: “Farei un polpettone ‘cacio e ovo’ alla pugliese. Perché? Perché è nutriente ma non contiene né carne né pesce, almeno mette tutti d’accordo”, dice lo chef. 

FLASH

Le ultime

Alexa risponde per la Giornata mondiale contro l’Aids

(Adnkronos) - Amazon ha annunciato che in occasione della Giornata mondiale contro l’AIDS, Alexa supporta la Croce Rossa Italiana...

Forse ti può interessare anche