Pensioni, cosa cambia dal 2023
P

La striscia

(Adnkronos) – Stop alla legge Fornero e avvio di un nuovo schema di anticipo pensionistico per il 2023 che consente di andare in pensione con 41 anni di contributi e 62 anni di età anagrafica (quota 103). E’ la novità introdotta sul fronte pensionistico dalla manovra approvata dal Cdm. Per chi decide di restare a lavoro rifinanziato bonus Maroni che prevede una decontribuzione del 10%. Prorogata per il 2023 Opzione donna con modifiche: in pensione a 58 con due figli o più, 59 con un figlio, 60 altri casi. Opzione donna, si ricorda, è riservata a particolari categorie: Caregiver, lavori gravosi, disabili. Confermata anche Ape sociale per i lavori usuranti. Indicizzazione pensioni +120% del trattamento minimo. 

FLASH

Le ultime

Four Seasons George V, Paris lancia esclusive masterclass di cucina e di vino che sono il regalo di Natale perfetto

(Adnkronos) - PARIGI, 1 dicembre 2022 /PRNewswire/ -- Il Four Seasons George V di Parigi ha lanciato esclusive masterclass...

Forse ti può interessare anche