Sostenibilità, Lopomo (sindaco Crispiano): “Azioni concrete e coerenti con l’agenda ONU 2030”
S

La striscia

(Adnkronos) – “Abbiamo raggiunto un obiettivo fondamentale perché il report di sostenibilità ci dà un “obbligo” delle azioni concrete da attuare per conseguire il traguardo finale e che sia coerente con l’agenda ONU 2030”. Così il sindaco di Crispiano (Ta) – Luca Lopomo – ha parlato a margine della 7^ edizione di Cresco Award. Crispiano è stato il primo comune italiano della Rete dei Comuni Sostenibili a presentare il Rapporto locale di Sostenibilità basato su 101 indicatori, inserendolo nella programmazione delle attività del Comune e ratificando così un impegno strategico a tutti i livelli amministrativi. Il Rapporto è frutto di una raccolta dei dati in ogni settore di riferimento per misurare annualmente gli obiettivi raggiunti e i passi avanti da fare in relazione ai 17 SDG dell’Agenda 2030 dell’ONU. "https://www.italiaambiente.it/wp-content/uploads/2022/11/20221123_Luca_Lopomo_sindaco_Crispiano.mp4"—sostenibilitawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Infrastrutture S.p.A., attraverso Hergo Japan Energy, si aggiudica gara in Giappone per progetto eolico onshore da 30 MW

(Adnkronos) - • Infrastrutture S.p.A., attraverso Hergo Japan Energy, ha concluso con successo la gara per l’assegnazione della tariffa...

Forse ti può interessare anche