Covid, Ema: “Con inverno quadro potrebbe cambiare rapidamente”
C

La striscia

 

(Adnkronos) – Con l’inverno il quadro epidemiologico del covid potrebbe cambiare rapidamente. A sottolinearlo è stato Marco Cavaleri, responsabile della strategia per le minacce sanitarie e i vaccini dell’Agenzia europea del farmaco Ema, durante il periodico briefing con i media: “Nelle ultime settimane non stiamo vedendo aumenti significativi nei tassi di casi Covid in Ue e nello Spazio economico europeo. E’ il risultato dell’elevata immunità ottenuta nella popolazione dopo vaccinazione e infezione naturale. Tuttavia, questo quadro potrebbe cambiare rapidamente addentrandoci nei mesi invernali”. 

“Questo virus sta mantenendo un ritmo veloce nella sua evoluzione – ha aggiunto – E sottovarianti di Omicron come BQ.1 e i suoi discendenti”, la famiglia Cerberus, “sono in aumento e stanno sostituendo BA.5. Questi ceppi mostrano una maggiore propensione all’immunoevasione e un vantaggio di crescita”.  

 

FLASH

Le ultime

Stress e dispositivi elettronici disturbano il sonno degli italiani

(Adnkronos) - Dalla divisione ricerca e sviluppo di Veradea arriva Favoloso: l’innovativo materasso con particelle al carbonio che scherma...

Forse ti può interessare anche