Covid oggi Italia, 229.122 e 580 morti: bollettino ultima settimana
C

La striscia

(Adnkronos) – Sono 229.122 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia dal 17 al 24 novembre in Italia, secondo il bollettino settimanale – regione per regione – della Protezione Civile e del ministero della Salute. In 7 giorni si registrano inoltre altri 580 morti. Si conferma il trend in crescita rispetto alla settimana scorsa. 

Il 17 novembre il totale dei casi Covid era pari a 24.031.538 rispetto ai 24.260.660 del 24 novembre, i decessi totali sono passati da 180.518 a 181.098. Al 24 novembre i ricoverati con sintomi sono 7.613 rispetto ai 6.981 del 17 novembre (+632), mentre i pazienti in terapia intensiva passano da 247 a 250 (+3). Il totale dei tamponi effettuati è pari a 257.057.363 contro 255.780.377 al 17 novembre, per un totale di 1.276.986 nell’ultima settimana. 

I DATI DALLE REGIONI 

TOSCANA – Sono 2.074 i nuovi contagi da Coronavirus oggi, 25 novembre 2022 in Toscana, secondo i dati Covid-19 dell’ultimo bollettino della Regione. Da ieri sono stati registrati 5 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati processati 1.061 tamponi molecolari e 9.299 antigenici rapidi con un tasso di positività del 20%. Da ieri sono guarite 1.212 persone. 

I ricoveri in ospedale sono 498, uno in meno rispetto a ieri, 16 le terapie intensive occupate, stabili rispetto ai ieri. Ecco il numero di nuovi casi delle ultime 24 ore per provincia: Firenze a 522 in più rispetto a ieri, Prato a 110 in più, Pistoia a 163 in più, Massa Carrara a 123 in più, Lucca a 276 in più, Pisa a 259 in più, Livorno a 231 in più, Arezzo a 142 in più, Siena a 132 in più e Grosseto a 110 in più. A questi vanno aggiunti 569 casi di positività notificati in Toscana ma che riguardano residenti in altre regioni. In isolamento domiciliare 62.899 persone.  

FLASH

Le ultime

Shanghai Electric’s Solar Thermal Trough Unit No. 1 Project in Dubai Connects to the Grid

(Adnkronos) - It is the largest solar thermal project in the world in terms of installed capacity, investment size,...

Forse ti può interessare anche