-1.7 C
Rome
giovedì 9 Febbraio 2023
Italiaambiente è partner di Adnkronos

Canale di Suez, liberata la nave incagliata con carico di mais dall’Ucraina
C

La striscia

(Adnkronos) – La nave MV Glory della compagnia norvegese Leth, che trasporta oltre 65mila tonnellate di mais dall’Ucraina diretti in Cina, è stata rimessa in navigazione dopo che si era incagliata nel Canale di Suez. Lo rendono noto le Autorità del Canale di Suez.  

La nave da carico norvegese si era arenata nel tratto di mare che collega l’Asia all’Europa navigando in direzione sud “vicino ad Alaqantarah”, aveva informato la compagnia di navigazione su Twitter. Ora “la MV GLORY è stata rimessa in galleggiamento dai rimorchiatori dell’Autorità del Canale di Suez. 21 navi in direzione sud inizieranno/riprenderanno i propri transiti. Previsti solo brevi ritardi”, si legge nell’ultimo post. 

Nel 2021. in un incidente analogo, il cargo “Ever Given”, lungo 400 metri e con una stazza di 220.000 tonnellate, si era incagliata bloccando il canale per sei giorni e interrompendo catene di approvvigionamento globali con ripercussioni durate mesi. 

FLASH

Le ultime

20+people rescued in Turkey, Zoomlion is on the way

(Adnkronos) - CHANGSHA, China, Feb. 9, 2023 /PRNewswire/ -- On February 6, two 7.8-magnitude earthquakes occurred in the southeast of...

Forse ti può interessare anche