-3.4 C
Rome
giovedì 2 Febbraio 2023

Brasile, Lula: “Bolsonaro non vuole riconoscere la sconfitta e si serve di pazzi”
B

La striscia

(Adnkronos) – Jair Bolsonaro continua a non voler riconoscere il risultato delle elezioni di fine ottobre e si serve di un gruppo di “pazzi” per alimentare le violenze. Luiz Inácio Lula da Silva continua a denunciare il comportamento del suo predecessore, mentre si temono nuove manifestazioni e violenze come quelle di tre giorni fa a Brasilia. 

“Purtroppo il presidente che ha lasciato il potere non vuole riconoscere la sconfitta. Ancora oggi ho visto dichiarazioni in cui non riconosce la sconfitta. Posso solo considerarli un gruppo di pazzi, di persone con poco senso del ridicolo”, ha detto Lula dopo un incontro con i vertici del Congresso. 

Secondo il presidente che si è insediato il primo gennaio scorso, “quello che è successo non vorrei nemmeno considerarlo un colpo di Stato, vorrei addirittura considerarlo una cosa minore, come un gruppo di pazzi che ancora non capiscono che le elezioni sono finite, che ancora non vogliono accettare che le urne elettroniche sono forse il modello elettorale migliore”. 

 

FLASH

Le ultime

NEW RESEARCH FINDS ORGANIZATIONS NEED TO ADOPT A HOLISTIC APPROACH TO IMPROVE CYBER READINESS

(Adnkronos) - Only 29% of respondents are highly confident they have a robust mechanism to test their environments against...

Forse ti può interessare anche