-3.4 C
Rome
giovedì 2 Febbraio 2023

Roma, investe bambini e scappa: 63enne rimesso in libertà
R

La striscia

(Adnkronos) – Il tribunale di Roma ha convalidato l’arresto e rimesso in libertà l’uomo di 63 anni che ieri ha investito con la sua auto due bambini nei pressi di via Nomentana e ha poi aggredito un agente della polizia locale. Enrico Moianetti, questo il suo nome, dopo aver investito due bambini di 7 e 11 anni, ha proseguito in auto finendo contro altri veicoli, colpendo una donna. Con l’auto non più in grado di marciare, si è quindi allontanato a piedi. Quando è stato avvicinato dai vigili, il 63enne ha aggredito un agente, che ha riportato 7 giorni di prognosi. L’uomo è stato quindi arrestato, accusato di omissione di soccorso e resistenza e denunciato a piede libero per lesioni.  

All’udienza per direttissima di questa mattina a piazzale Clodio, l’uomo ha ammesso i fatti contestati senza saperne spiegare le ragioni. “Ricordo che ero al volante, c’è stato l’incidente, alcune mamme urlavano, ho visto la strada libera e mi sono allontanato’”, ha detto il 63enne, difeso dall’avvocato Chiara Porta Crozon. L’uomo è risultato negativo ai test per alcol e droga e la sua auto è stata sequestrata. Il pm in udienza ha chiesto la misura cautelare in carcere ma il giudice, dopo aver convalidato l’arresto, ha rimesso l’uomo in libertà. “Mi raccomando, non guidi più, vada a piedi’”, ha detto il giudice al termine dell’udienza.  

FLASH

Le ultime

/C O R R E C T I O N — Darktrace/

(Adnkronos) - In the news release, NEW RESEARCH FINDS ORGANIZATIONS NEED TO ADOPT A HOLISTIC APPROACH TO IMPROVE CYBER...

Forse ti può interessare anche