1.7 C
Rome
mercoledì 22 Marzo 2023
Italiaambiente è partner di Adnkronos

Ucraina, operatore umanitario Usa ucciso a Bakhmut
U

La striscia

(Adnkronos) – Pete Reed, un operatore umanitario statunitense di 33 anni, è stato ucciso nella città in prima linea di Bakhmut, nell'oblast di Donetsk, "mentre prestava aiuti". Lo ha confermato il Global Response Medicine, il gruppo di aiuti umanitari fondato dallo stesso Reed. "A gennaio, Pete si è allontanato dalla Global Response Medicine per lavorare con Global Outreach Doctors nella loro missione in Ucraina ed è stato ucciso mentre prestava aiuto", ha scritto l'organizzazione su Instagram. Le circostanze esatte della morte di Reed non sono state specificate. "Questo è un duro promemoria dei pericoli che i soccorritori e gli operatori umanitari devono affrontare nelle zone di conflitto mentre servono i cittadini coinvolti nel fuoco incrociato", si legge nel comunicato. —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

CGTN: China-Russia ties deepened as Xi stresses ‘new chapter’ in his visit

(Adnkronos) - BEIJING, March 22, 2023 /PRNewswire/ -- China-Russia relations have been injected with more substance as a new...

Forse ti può interessare anche