-1 C
Rome
domenica 2 Aprile 2023
Italiaambiente è partner di Adnkronos

Grillo jr, madre della giovane che ha denunciato stupro: “Dopo era solo corpo che camminava”
G

La striscia

(Adnkronos) – "Dopo i fatti drammatici di quella sera mia figlia era una persona diversa, era solo un corpo che camminava". Inizia così la drammatica testimonianza della madre della giovane che ha denunciato il figlio di Beppe Grillo, Ciro e tre suoi amici, di essere stata stuprata dai quattro nell'estate del 2019 nel residence del figlio di Grillo. La donna, a porte chiuse, sta rispondendo alle domande del Procuratore Gregorio Capasso, e sta ripercorrendo i momenti drammatici dopo il presunto stupro di gruppo del luglio di 4 anni fa. "Da quella sera è iniziato un periodo di tragedia – racconta la madre -vistosamente emozionata -.  Mia figlia mi ha detto: 'Mamma sono stufa di sentire il mio respiro'". Poi altre rivelazioni: "Mia figlia non riesce più a stare con la luce spenta in camera", dice ancora la madre della ragazza, che oggi vive all'estero. E poi rivela dei disturbi alimentari della giovane, che si sono acuiti dopo il presunto stupro. Lettura, inoltre, in aula di decine di sms tra la giovane e la madre, dopo la presunta violenza sessuale. Durante la deposizione della madre della giovane sono stati letti i messaggi tra le due dal 17 luglio, quando sarebbe avvenuto lo stupro, e i primi di agosto, quando è stata presentata la denuncia. "Dalla madre della giovane abbiamo ascoltato una testimonianza autentica, non c'è mai stata una sola incertezza, pur nella sofferenza. Una testimonianza rilevante per la ricostruzione dei fatti", ha detto l'avvocato Dario Romano, che con Giulia Bongiorno, oggi assente, rappresenta la parte civile della presunta vittima dello stupro. (dall'inviata Elvira Terranova) —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Tiens Group Attends Boao Forum for Asia Annual Conference 2023

(Adnkronos) - Tiens focuses on global markets by engaging with likeminded peers from the four corners of the globe BOAO,...

Forse ti può interessare anche