13.5 C
Los Angeles
mercoledì, Maggio 22, 2024

SIFÀ, nel 2022 fatturato di 240 milioni e oltre 40 mila unità di flotta gestita
S

La striscia

(Adnkronos) –
SIFÀ, società che opera nel settore del noleggio a lungo termine di veicoli e flotte aziendali, ha chiuso il 2022 con una straordinaria crescita rispetto all’anno precedente, con un fatturato pari a 240 milioni di euro e una flotta gestita di oltre 40.000 unità, con 12.700 nuovi ordini. A comunicarlo è il gruppo in una nota. In un contesto segnato da una congiuntura economica negativa, per via delle conseguenze della pandemia e della crisi russo-ucraina, che ha avuto una ricaduta diretta sul settore automotive, questi numeri risultano ancora più sorprendenti, sottolinea SIFÀ. Sono state superate le previsioni per il 2022 di inizio anno, che si assestavano sui 234 milioni di fatturato, con 38.000 veicoli in flotta. Inoltre è stata confermata la continua crescita dell’azienda che ha superato di ben 38 milioni di euro il fatturato del 2021. Nell’anno appena concluso SIFÀ ha saputo reagire alle sfide di mercato con determinazione e coraggio. Malgrado la crisi economica globale, l’azienda ha tenuto alta la qualità del proprio servizio consolidando ulteriormente la propria presenza su tutto il territorio. “Anche se dal punto di vista sociale la pandemia sembra superata, nel mercato automotive viviamo ancora le conseguenze del fermo degli impianti con il conseguente ritardo nella consegna dei veicoli nuovi. La crisi russo-ucraina ha poi aggravato questa situazione e innescato un aumento generalizzato dei prezzi”, spiega l’amministratore delegato di SIFÀ Paolo Ghinolfi che aggiunge quali sono state le decisioni prese dall’azienda per agevolare i propri clienti: “Abbiamo lanciato l’iniziativa del noleggio del nostro usato ‘fresco’ e scelto di non vendere le autovetture di seconda mano per metterle a disposizione dei clienti in attesa di un nuovo veicolo. Inoltre, anche nei momenti di maggiore difficoltà, si è deciso di mantenere un costante presidio su tutto il territorio nazionale, tanto da non aver mai fatto ricorso alla cassa integrazione, nell’ottica di tutelare i nostri clienti e tutti i collaboratori che lavorano con impegno e dedizione nella nostra realtà aziendale”. Nel 2022 l’Azienda ha messo a disposizione dei propri clienti nuovi servizi importanti quali: la Dkv + Charge, una carta carburante “ibrida” che consente sia di ricaricare i veicoli elettrici sia di effettuare rifornimento di carburante senza contanti presso un’estesa rete di stazioni di rifornimento multibrand, comprese le pompe bianche; la gestione semplificata del Telepass e la stazione di ricarica mobile da 22 kW Juice Booster. Il 2023 sarà per SIFÀ un anno pieno di novità e di servizi da aggiungere all’attuale offerta. “L’obiettivo è quello di continuare il lavoro per consolidare un presidio sempre più capillare e vicino ai clienti su tutto il territorio nazionale”, commenta Ghinolfi, che spiega: “Saranno implementate delle attività di mobility management dedicate alle aziende. Nello specifico, i consulenti SIFÀ affiancheranno le imprese nell’elaborazione di un Piano degli Spostamenti Casa-Lavoro per rispondere agli adempimenti di legge. Inoltre, calcoleranno le emissioni di CO2 e degli altri inquinanti, con relativo report specifico sul risparmio di CO2 portato dalle azioni di mobility management. Sono previsti anche dei programmi di affiancamento per la formazione di mobility manager aziendali oppure valutare l’outsourcing della funzione”. L’impegno sulla sostenibilità è un valore distintivo di SIFÀ già da anni, dal momento che già nel 2019 l’azienda ha lanciato il progetto strategico Circular Mobility. Un’iniziativa ispirata ai principi dell’economia circolare, che delinea un modello innovativo in cui tutti i protagonisti della filiera automotive contribuiscono, in una visione di sistema, a costruire una mobilità sempre più attenta alla salvaguardia delle risorse ambientali. “Con il nostro progetto Circular Mobility – spiega Ghinolfi – anche per tutto il 2023 vogliamo essere un aggregatore di idee, di visioni, di rapporti tecnici, economici e sociali per portare una nuova cultura del Noleggio a Lungo Termine e della mobilità nella logica dell’economica circolare. Come SIFÀ siamo pronti a fare la nostra parte con l’obiettivo di elettrificare il più possibile il parco circolante e già da tempo abbiamo costituito una divisione per la transizione elettrica delle flotte, oltre a mettere a disposizione una serie di prodotti e servizi in questa direzione”. —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Vaccini: da nord a sud, sempre più ‘open day’

(Adnkronos) - I vaccini sono uno strumento fondamentale per salvare vite, combattere il fenomeno dell'antimicrobico-resistenza e prevenire alcuni tumori....

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.