14.5 C
Los Angeles
mercoledì, Maggio 22, 2024

Chico Forti, oggi l’incontro con la madre

(Adnkronos) - Chico Forti lascerà in mattinata...

Meteo, ancora tante piogge fino a domenica: poi arriva l’anticiclone africano

(Adnkronos) - Ancora Ancora tante piogge sull'Italia secondo...

Sarà interamente ricostruita la Newport Ship, la nave che nel XV secolo trasportava il vino dal Portogallo alla Gran Bretagna
S

La striscia

(Adnkronos) – Una delle più grandi navi mercantili di vino risalente al XV secolo, dopo scrupolosi lavori di restauro, è pronta per essere “riassemblata” proprio come un enorme puzzle 3D. Il progetto di ristrutturazione durato oltre 20 anni e guidato dal Newport Council e dai partner, tra cui Friends of Newport Ship, ha visto un restauro conservativo dei legni originali di una tra le più storiche navi mercantile risalente a cinque secoli fa, e rinvenuta per la prima volta nel 2002 nel Galles meridionale.  Circa 2.500 legni, dai frammenti più piccoli ai pezzi di grandi dimensioni, alcuni di loro pesano mezza tonnellata ciascuno, sono stati montati secondo il disegno originale da un team di specialisti. Circa un terzo della nave originale è stato recuperato. La datazione dei legni originali suggerisce che la barca sia stata costruita dopo il 1449. Secondo documenti storici scambiati all’epoca, la nave avrebbe trasportato merci di varia natura, tra cui il vino. La scoperta ha inoltre fornito agli archeologi numerose informazioni sullo stile di vita del tempo.  Il commercio del vino a metà del XV secolo era davvero enorme. Sono state ritrovate a bordo le parti di 100 barili, l'equivalente in bottiglia sarebbe stato di circa 225.000 bottiglie, oltre a noci, semi, monete. Si presuppone che la nave sia stata in Portogallo alla fine dell'estate in tempo per il raccolto, per poi riportare in Gran Bretagna il vino conservato nelle botti. Adnkronos – Vendemmie
 —winewebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Vaccini: da nord a sud, sempre più ‘open day’

(Adnkronos) - I vaccini sono uno strumento fondamentale per salvare vite, combattere il fenomeno dell'antimicrobico-resistenza e prevenire alcuni tumori....

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.