13.5 C
Los Angeles
lunedì, Maggio 20, 2024

Urso: “Da ricostruzione dell’Ucraina ruolo strategico sistema portuale italiano”
U

La striscia

(Adnkronos) – "Non per nostra decisione è stata ricreata una cortina di ferro nell'Est europeo e l'Europa deve riorientarsi verso l'Europa mediterranea marittima, attraverso anche e soprattutto l'Italia. E' un atto geopolitico di cui prendere atto e questo riguarda anche l'afflusso di merci; pensiamo al ruolo strategico che possono riprendere Trieste, Venezia e Genova e in generale il sistema portuale italiano anche rispetto alla ricostruzione dell'economia ucraina". A dirlo Adolfo Urso, ministro delle Imprese e del Made in Italy, in occasione degli Stati generali delle camere di commercio sull’Economia del Mare. "Uno dei punti fermi – ricorda – su cui si baserà l'evento sulla ricostruzione dell'Ucraina è proprio la piattaforma logistica ferroviaria, infrastrutturale e portuale del Nord Est italiano, a cui anche Genova sarà collegata per quello che potrà fare nel tirrenico. La piattaforma diventerà il terminale naturale delle merci ucraine visto che i porti dell'Ucraina saranno ostruiti per tanto tempo". "Questo – commenta il ministro – ci fa capire come si sta orientando l'Europa anche perché il cambiamento climatico renderà meno accessibile i porti nel Nord Europa; per questo molti paesi stanno investendo nei porti italiani perché diventeranno centrali dal punto di vista geopolitico e climatico rispetto all'evoluzione dei prossimi anni. L'economia del futuro saranno quelle del mare e dello spazio dove l'Italia ha esperienza e importanti saranno le grandi risorse marittime e spaziali". "L'Italia è il secondo Paese europeo per quanto riguarda i trasporti marittimi – ha affermato – , il terzo nella cantieristica navale, nel turismo costiero, nelle risorse marine non biologiche, al quarto posto per risorse biologiche marine e quinto posto nell'attività portuale".
  —lavorowebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Sla, per Aisla bilancio ok e passaggio in Aps

(Adnkronos) - L'Assemblea dei soci di Aisla – Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica – nel fine settimana ha approvato...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.