14.7 C
Los Angeles
sabato, Maggio 25, 2024

Gp Monaco, Leclerc in pole davanti a Piastri e Sainz

(Adnkronos) - La Ferrari di Charles Leclerc...

Costantino Vitagliano a Verissimo: le news sulla malattia

(Adnkronos) - “Non mi devo operare”. Costantino...

Wild City, la mostra sulla natura in città al MUSE di Trento
W

La striscia

Dal falco pellegrino, che dalle pareti rocciose si è spostato sui cornicioni dei grattacieli per nidificare e cacciare le proprie prede, al geco comune, ormai una presenza fissa anche nelle città alpine come Trento. Dalle cornacchie nere orientali, che in Giappone hanno imparato a utilizzare le strisce pedonali come comodi schiaccianoci, al lori lento, primate che a Giava (Indonesia) sta rischiando di scomparire a causa dell’espansione urbanistica. Sono solo alcune delle storie di natura in città che, a partire dal 31 marzo 2023, saranno raccontate all’interno della mostra “Wild City”, promossa dal MUSE – Museo delle Scienze di Trento. Il percorso espositivo, arricchito da video, exhibit interattivi, reperti e fotografie, indaga il rapporto a volte disconnesso, altre votato alla coesistenza, tra umanità e specie animali e vegetali in un mondo sempre più urbanizzato.  

Ci viviamo da un tempo lunghissimo ed è la nostra “tana collettiva”, ma noi Sapiens di rado ci rendiamo conto che la città è popolata da molti altri esseri viventi che, con strategie e soluzioni adattative spesso sorprendenti, sono riusciti ad insediarsi in questo ambiente di origine antropica.  

La mostra “Wild City. Storie di natura urbana”, al MUSE di Trento dal 1 aprile al 5 novembre 2023, affronta quattro temi fondamentali per comprendere il nuovo ecosistema urbano: le minacce e gli ostacoli che la città pone agli essere viventi non umani; le opportunità che la città offre; l’ambiente cittadino come driver dell’evoluzione; le interazioni positive, conflittuali e di coesistenza, tra l’essere umano e le altre specie in contesto urbano.  

FLASH

Le ultime

Salute, Fatale (J&J MedTech): “Al fianco di Sicob per offrire migliori cure al paziente obeso”

(Adnkronos) - "La partnership consolidata che da anni ci vede al fianco della Sicob ha come obiettivo comune quello...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.