12.8 C
Los Angeles
martedì, Febbraio 27, 2024

Bus Mestre, dimesso primo ferito: è 28enne tedesco
B

La striscia

(Adnkronos) – E' stato dimesso dall'ospedale di Mestre il primo dei feriti nell'incidente del bus, precipitato dal cavalcavia, in cui sono morte 21 persone. Si tratta di un cittadino tedesco di 28 anni. E' quanto comunica la Regione Veneto. C'è stato, poi, un lieve miglioramento rispetto alla giornata di ieri anche per il paziente tedesco di 33 anni, ricoverato all'ospedale di Treviso, le cui condizioni nei giorni scorsi erano risultate critiche. In costante miglioramento anche una paziente ucraina di 33 anni ricoverata in terapia intensiva a Treviso. La situazione degli altri pazienti risulta invariata rispetto alle comunicazioni diffuse ieri. Sono ancora 9 i pazienti, ricoverati in terapia intensiva, convolti nell'incidente del pullman a Mestre, di cui otto adulti e un minore. Altri quattro pazienti si trovano nei reparti di chirurgia e uno in pediatria. Per le salme custodite nell'obitorio dell'ospedale di Mestre, comunica la Ulss 3 Serenissima, "provenienti dal luogo dell'incidente, sono sostanzialmente concluse le operazioni di ricongiungimento. Nei prossimi giorni le prime saranno riconsegnate alla famiglia". La Regione Veneto "ha garantito i feretri a tutte le vittime, le cui salme sono state ricomposte dopo l'ultimo saluto nelle scorse ore, ed è impegnata a farsi carico delle spese di rimpatrio".  —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Effetti collaterali da smart working, rischi allo studio in Francia

(Adnkronos) - Smart working: una modalità di lavoro che ha coinvolto un enorme numero di persone in pandemia, ma...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.