7.1 C
Rome
sabato 2 Dicembre 2023
Italiaambiente è partner di Adnkronos

Omicidio Marta di Nardo, fermato il vicino: in casa il corpo fatto a pezzi
O

La striscia

(Adnkronos) – E' stato sottoposto a fermo nella notte il 46enne, pluripregiudicato, ritenuto gravemente indiziato dell’omicidio di Marta Di Nardo. All’esito del sopralluogo effettuato all’interno dell’abitazione dell’uomo dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Milano e della Compagnia Milano P.ta Monforte è stato rinvenuto il cadavere della donna, fatto a pezzi e in avanzato stato di decomposizione. In casa del fermato, vicino di casa della 60enne scomparsa ormai da due settimane, sono stati trovati alcuni effetti personali della donna e sono emerse tracce della presenza dell’uomo all’interno dell’abitazione della Di Nardo in un periodo successivo alla sua scomparsa.  Il cadavere di Marta Di Nardo era avvolto in una coperta e nascosto in un soppalco all'interno della cucina. L'uomo ha negato ogni responsabilità nella scomparsa della donna, per poi chiudersi nel silenzio quando i militari hanno trovato prima tracce di sangue nella sua camera da letto e poi il corpo della donna. La scomparsa della donna, di cui si erano perse le tracce da inizio mese, era stata denunciata solo lo scorso 17 ottobre. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Giubileo, al via campagna: oltre 300 affissioni racconteranno la Roma che sarà

(Adnkronos) - Parte a dicembre la prima campagna di comunicazione dedicata ai cantieri del Giubileo nella città di...

Forse ti può interessare anche