12.2 C
Los Angeles
mercoledì, Febbraio 28, 2024

Navalny, funerale venerdì a Mosca: sarà sepolto a Borisovskoe

(Adnkronos) - Il funerale di Aleksei Navalny...

Ascolti tv, ‘Gloria’ chiude e vince la serata

(Adnkronos) - L’ultima puntata della fiction 'Gloria',...

Uccide il padre a coltellate e fugge, arrestato a Enna
U

La striscia

(Adnkronos) – Avrebbe ucciso il padre a coltellate per poi scappare ed essere in seguito convinto a tornare dalle forze dell'ordine. La Polizia di Stato di Enna ha quindi arrestato M.M., presunto responsabile dell'omicidio del genitore convivente. Il delitto si sarebbe consumato all’interno dell’abitazione di famiglia, dove la vittima sarebbe stata colpita da numerosi fendenti inferti con un’arma da taglio, presumibilmente un coltello da cucina, ritrovato sui luoghi. Il presunto autore, in seguito, si è allontanato facendo perdere le sue tracce. Immediatamente sono state avviate dai poliziotti della squadra mobile le ricerche e dislocate numerose pattuglie su tutto il territorio ennese alla ricerca del sospettato, alcune delle quali si sono estese anche nelle province limitrofe dove, per un certo tempo, era stata localizzata l’utenza in uso dal presunto assassino. Il tempestivo intervento delle forze di Polizia ed il contestuale avvio delle indagini condotte dalla Procura di Enna hanno consentito agli agenti di agganciare telefonicamente il presunto autore del reato, che con estenuanti attività di convincimento è stato invitato a far rientro ad Enna. Nonostante ciò, nel frattempo, lo stesso è stato intercettato nei pressi degli uffici della Questura. Dai primi accertamenti sarebbero emersi accesi e forti contrasti tra padre e figlio, accresciuti nel tempo, per motivi verosimilmente di carattere economico e, comunque, in fase di ulteriore approfondimento. Il Pubblico Ministero di turno, dopo aver proceduto all’immediato interrogatorio dell’arrestato, durante il quale lo stesso ha parzialmente ammesso il tragico gesto, ne ha disposto il trasferimento in carcere, in attesa dell’udienza di convalida da parte del Gip. Il Questore di Enna ha espresso massima soddisfazione per l’attività d’indagine svolta dal personale della Squadra Mobile di Enna che rivela il costante impegno profuso dalla Polizia di Stato e la proficua e sinergica collaborazione con l’Autorità Giudiziaria. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Le Aziende sanitarie ferraresi prime in Italia a conseguire la Certificazione di Genere

(Adnkronos) - Le Aziende sanitarie ferraresi hanno raggiunto un importante traguardo: l’Azienda USL e l’Azienda ospedaliero universitaria di Ferrara...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.