16.3 C
Los Angeles
mercoledì, Febbraio 28, 2024

Chiara Ferragni, due ricorsi al Tar Lazio su caso pandoro Balocco

(Adnkronos) - Chiara Ferragni ha depositato formalmente...

Superenalotto, numeri combinazione vincente oggi 27 febbraio

(Adnkronos) - Nessun '6' né '5+1' nell'estrazione...

Atp Dubai, Sonego batte Nagal e va al secondo turno

(Adnkronos) - Avanza al secondo turno Lorenzo...

Sci: Coppa del mondo a Cortina, in Cav control room per gestire traffico e parcheggi
S

La striscia

(Adnkronos) – Un piano operativo e una piattaforma unica, gestita da Concessioni Autostradali Venete (Cav) nella sua sala operativa di Mestre, in cui confluiscono i dati in tempo reale sul traffico forniti da 7 gestori stradali e autostradali del Nordest, con il supporto di 3 partner tecnologici. È il sistema, ormai collaudato, che dal 2020 viene continuamente aggiornato e potenziato grazie al supporto della Regione del Veneto e che offre un servizio efficace e all’avanguardia a beneficio di viaggiatori e forze di polizia in occasione di grandi manifestazioni sportive. Un’organizzazione che viene riproposta in occasione della Coppa del Mondo di Sci Alpino Femminile, a Cortina d’Ampezzo tra il 24 e il 28 gennaio 2024.  Per tutte le giornate della competizione sportiva, la Control Room monitorerà la situazione del traffico e dei trasporti, sia a Cortina che lungo la viabilità di adduzione, permettendo di intervenire subito in caso di necessità e informando tempestivamente visitatori e addetti ai lavori. La piattaforma potrà essere consultata all’indirizzo infomobility.moovamobilityconnect.it e dalla home page di Cav.  Ogni cittadino potrà dunque conoscere in ogni momento lo stato della viabilità in zona, la situazione del traffico in entrata e uscita da Cortina, eventuali incidenti, lavori e interruzioni stradali, eventi meteo, disponibilità di parcheggi, dislocazione di distributori di carburanti e colonnine di ricarica, l’attivazione di zone a traffico limitato e le corse del trasporto pubblico locale. Non mancheranno, infine, informazioni sui servizi specifici dell’evento, come quelle inerenti a impianti di risalita, navette, servizi a supporto di media, staff e personalità invitate. A rendere possibile il tutto sarà la piattaforma informatica Moova, messa a disposizione dal partner tecnologico Almaviva, nella quale confluiranno tutti i dati della rete gestita dalle concessionarie autostradali Concessioni Autostradali Venete, Autostrade per l’Italia, Autostrade Alto Adriatico, Autostrada Brescia Verona Vicenza Padova, Superstrada Pedemontana Veneta, Anas per le arterie statali, Veneto Strade per quelle regionali, Provincia di Treviso, Comuni di Conegliano, Vittorio Veneto e Cortina d’Ampezzo per quelle di rilevanza locale. In campo anche Telepass e Telepass Innova per i servizi di infomobilità. L’esperienza accumulata in questi anni da Cav nella gestione dell’infomobilità legata ai grandi eventi si sta dunque rivelando preziosa per assicurare la piena regolarità nello svolgimento di importanti manifestazioni sul territorio regionale, contribuendo a garantire la sicurezza della mobilità stradale e autostradale. Un’eccellenza tecnologica che, negli anni, ha assicurato il successo di un modello operativo già molto avanzato e che lascia intravedere ulteriori sviluppi sul fronte delle smart roads, a beneficio della sicurezza dei viaggiatori e di una sempre maggiore sostenibilità ambientale delle infrastrutture regionali.  —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Elezioni Sardegna, lo scrittore Soriga: “Sarà legislatura chiave per la salvaguardia dell’ambiente”

(Adnkronos) - "Credo che questa sarà una legislatura fondamentale per la salvaguardia dell'ambiente nella nostra regione. E non solo...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.