13.9 C
Los Angeles
sabato, Aprile 13, 2024

Trasporti, Gibelli (Fnm): “Progetto è pezzo di puzzle dove raccontiamo elementi”
T

La striscia

(Adnkronos) – Il Gruppo Ferrovie Nord ha deciso di omaggiare 'Diabolik' con la pubblicazione di un albo speciale con un’avventura del protagonista impegnato a districare il 'segreto di Cadorna' e la realizzazione di una mostra, con statue, pannelli e oggetti all’interno della stazione. La nascita di Diabolik nel 1962 è infatti strettamente legata alla storia delle Ferrovie Nord e in particolare alla stazione di Milano Cadorna. Le iniziative sono state presentate a Milano presso WOW Spazio Fumetto nel corso di un evento. “Questo progetto è un pezzo di un puzzle: attraverso le ferrovie e le nostre società raccontiamo lati inediti di Milano e della Lombardia – afferma Gibelli, presidente Fnm – che spesso vengono descritti attraverso espressioni di tipo generico. I pendolari in realtà sono storie che hanno ispirato, come in questo caso Diabolik, con la vicinanza in Cadorna della residenza delle sorelle Giussani. Proprio la stazione assume un significato particolare all'interno di tutto questo. Il viaggio ha ispirato un momento particolare della storia del Paese negli anni 60’” conclude Gibelli. Dunque, a partire da lunedì 25 marzo e fino al 24 aprile, nella stazione di Milano Cadorna, si potranno ammirare gli oggetti, le immagini e gli approfondimenti in mostra sulla storia di Diabolik e ritirare la propria copia gratuita dell’albo speciale 'Diabolik e il segreto di Cadorna'. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Il drone-defibrillatore salva dall’infarto, nuovo successo per il progetto Sis118

(Adnkronos) - Un arresto cardiaco improvviso, una persona in codice rosso e la partenza dei soccorsi via terra e...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.