13.9 C
Los Angeles
sabato, Aprile 13, 2024

Tumori, rinnovata alleanza Idi Roma-IncontraDonna per prevenzione rosa
T

La striscia

(Adnkronos) – Rinnovata la convenzione fra Idi Irccs di Roma e la Fondazione IncontraDonna per il 2024-25. Il consigliere delegato della Fondazione Luigi Maria Monti – Idi Irccs, Alessandro Zurzolo, e la presidente della Fondazione IncontraDonna, Adriana Bonifacino, hanno firmato questa mattina il rinnovo che sancisce la collaborazione tra le due istituzioni per la salute e la prevenzione al femminile. Erano presenti il direttore sanitario dell’Idi, Annarita Panebianco; il direttore del personale e relazioni industriali dell’Idi, Antonello Sacco, e il coordinatore dei volontari di IncontraDonna, Giuseppe Pavone. Numerose le iniziative già realizzate grazie a questa collaborazione: il Flash Mob e l’Open Day senologico organizzati all'Idi di via dei Monti di Creta, gli eventi per l’Ottobre Rosa come Frecciarosa e Metastabile, ed altri durante l’anno come Prevenzione d’Autore, che si è svolto all’Officina Pasolini di Roma, per arrivare a pochi giorni fa con la presentazione del progetto Re-Start Cancer Care, un progetto pilota innovativo, dedicato a coloro che hanno già avuto una diagnosi di tumore e che mira ad offrire risposte concrete e personalizzate alle esigenze delle donne in trattamento e in follow-up. Idi Irccs rinnova così – evidenzia una nota – l’impegno e la partnership con IncontraDonna per realizzare insieme iniziative mirate a promuovere l’importanza della prevenzione e, in particolare, degli screening oncologici.  —salutewebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

“Fermate il Far West del ritocco”. L’appello del chirurgo plastico Paolo Santanchè

(Adnkronos) - "Ormai siamo al Far West". Il chirurgo plastico Paolo Santanchè, "una vita dedicata alla professione", clientela "consolidata...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.