22.9 C
Los Angeles
venerdì, Giugno 21, 2024

Nuovo record per Ligabue, ‘Lotta di galli’ sfiora 474 mila euro

(Adnkronos) - Nuovo record per Antonio Ligabue...

Sinner in semifinale Atp Halle, Struff battuto nei quarti

(Adnkronos) - Jannik Sinner in semifinale al...

Congresso Sirm, Diana Bracco insignita della Medaglia d’Oro

(Adnkronos) - È un’onorificenza riservata a personalità...

Liliana Segre: “Non usiamo la parola genocidio per Israele, confronto è una bestemmia”
L

La striscia

(Adnkronos) – “Davanti alla conclusione che quello che fa Israele è un genocidio", l'invito è: "Non usiamo questa parola che è veramente spaventosa, un confronto simile diventa una bestemmia”. Lo ha detto la senatrice a vita Liliana Segre intervenendo al convegno 'L’aumento e il cambiamento dell’antisemitismo dopo il 7 ottobre', in corso a Milano.  “Devo dire la verità, io ho accettato subito questo invito fatto tempo fa, ma non credevo di arrivare qui così triste e pessimista, sconvolta dai fatti che già conoscevo e qui sono stati ben espressi e spiegati. Perché a distanza di tanti anni da quando ho cominciato ad andare nelle scuole e nelle università, quando i ragazzi mi ascoltavano e facevano domande anche molto interessanti, che aprivano in me nuovi orizzonti, capisco con me stessa che non esistono parole per raccontare la Shoah”.  “Mi chiedo dove trovo le parole per giustificare in qualunque modo cosa si possa fare oggi quando la gioventù ignorante della storia, perché sono veramente pochi quelli che la studiano, va nelle università a gridare?".  —politicawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Nuovo record per Ligabue, ‘Lotta di galli’ sfiora 474 mila euro

(Adnkronos) - Nuovo record per Antonio Ligabue (1899-1965): "Lotta di galli" (1960), olio su tela cm 131x181, firmato in...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.