16.7 C
Los Angeles
domenica, Giugno 16, 2024

Bettazzoli (Bonduelle): “Nuovo logo rappresenta centralità natura in nostre attività”
B

La striscia

(Adnkronos) – “Il nuovo logo di Bonduelle è il cuore pulsante della nostra attività. Il logo è il primo punto di contatto con i consumatori e il nuovo logo rappresenta la centralità della natura nella nostra attività, essendo noi produttori e distributori solo di prodotti a base vegetale”. A dirlo è Laura Bettazzoli, direttrice marketing di Bonduelle Italia, a margine della conferenza stampa di presentazione del nuovo logo, attraverso il quale l’azienda leader nel mondo vegetale rivela la sua nuova brand image. Il focus sui prodotti a base vegetale è “un elemento che ci distingue sul mercato – aggiunge Bettazzoli – poiché siamo gli unici ad offrire prodotti che facilitano la transizione alimentare verso un'alimentazione più ricca di vegetali, per il benessere nostro e del pianeta. Questa è infatti la nostra mission. I prodotti che offriamo hanno un alto contenuto di servizio, che va dal freschissimo dell’insalata alla gastronomia fresca, dal mondo ambiente fino ai surgelati. Un vero percorso vegetale che il consumatore fa nel punto vendita”. Tornando poi al nuovo logo, Bettazzoli spiega: “Si tratta non di un nuovo logo, ma di una rivoluzione del precedente che rappresenta il racconto che vogliamo fare ai nostri consumatori. L’iconica ‘B’, iniziale del nome del brand, presenta al suo interno una foglia evolutiva che tende verso l’alto e che rappresenta il futuro del mondo vegetale sempre in crescita; l’arco diventa solare e trasmette l'energia positiva che vogliamo avere e trasmettere con i nostri prodotti; infine i semi, perché noi lavoriamo i prodotti della terra. Il nuovo logo riteniamo sia quindi più iconico, moderno, libero, ma anche molto semplice. In una parola, perfetto”. All’evoluzione del logo di Bonduelle è stata accostata nel corso della conferenza stampa quella delle abitudini alimentari degli italiani: “Ipsos sta conducendo per Bonduelle un’importante ricerca a livello europeo su un campione di più di 12.000 consumatori – spiega la direttrice marketing di Bonduelle Italia – e abbiamo evidenziato che in Italia ben il 69% degli italiani è, consapevolmente o inconsapevolmente, flexitariano” ossia riduce il consumo di carne e proteine animali a favore di un’alimentazione più ricca di prodotti vegetali. “Queste persone cercano soluzioni semplici per poter mangiare più prodotti a base vegetale. E questa è proprio la nostra mission. Si tratta quindi di un target di riferimento importante – conclude – che stiamo approfondendo. Nei prossimi mesi condivideremo anche con voi questi ulteriori approfondimenti”.  —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Trooping the colour, Iannelli (Favo): “Da Kate messaggio potente di normalità e speranza”

(Adnkronos) - Kate Middleton, alla sua prima apparizione pubblica dopo la diagnosi di tumore, "ci restituisce un messaggio potente,...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.