21.4 C
Los Angeles
giovedì, Giugno 20, 2024

Brindisi, morta donna ferita alla testa da proiettile esploso dal cognato
B

La striscia

(Adnkronos) – E' morta A.M., la donna di 47 anni ferita da un colpo di pistola sulla complanare della strada statale 7 tra Brindisi e Mesagne nel primo pomeriggio di domenica. Era stata ferita alla testa da uno dei tre proiettili esplosi. Ieri pomeriggio nell'ospedale 'Perrino' di Brindisi, dove era stata ricoverata, è stata accertata la morte encefalica e ieri sera è giunto il decesso.  La Polizia di Stato aveva arrestato nelle ore successive al fatto il cognato 55enne, A.S., fratello del marito defunto della vittima. Ora è accusato di omicidio. Il delitto sarebbe avvenuto durante una lite familiare. I medici, dopo il consenso dato da alcuni parenti, hanno valutato il prelievo degli organi. La donna lascia due figli avuti dal marito e il compagno attuale, che era presente al momento del delitto.  —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Squillaci (Sirm): “Alle Olimpiadi 2026 sostegno tecnologico e professionalità”

(Adnkronos) - “Porteremo tecnologia e professionalità lì sul posto, per supportare il lavoro dello staff medico delle Olimpiadi. La...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.