17.6 C
Los Angeles
mercoledì, Giugno 19, 2024

Al via ‘Cartoons on the bay’, il festival che esplora il futuro dell’animazione
A

La striscia

(Adnkronos) – Il red carpet non è di quelli hollywoodiani, ma le stelle dell’animazione già presenti a Pescara per la giornata inaugurale della 28esima edizione di 'Cartoons On The Bay' sono di prima grandezza: da John Musker a Leslie Iwerks, da Silvia Ziche a Sio. “Una bellissima iniziativa che permette all'Abruzzo di diventare punto di riferimento di una parte importante della cinematografia che è quella di animazione – dichiara il presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio, presente al taglio del nastro. Certe tipologie di film, ispirate ai supereroi o al cinema o alla letteratura fantasy, vengono viste da persone di tutte le età e non soltanto perché i nonni o i genitori accompagnano i bambini al cinema, ma perché certe opere sono degli autentici capolavori”. La conferma che le parole del presidente Marsilio non siano solo di circostanza arriva anche dalla proposta di rinnovo della convenzione per ospitare Cartoons in Abruzzo fino al 2026. "'Cartoons On The Bay' è una preziosa opportunità per Rai e per Rai Com perché rappresenta una delle punte di diamante delle nostre attività. È lo strumento ideale per esplorare i cambiamenti nei linguaggi dell'animazione e per comprendere le preferenze e le tendenze delle nuove generazioni di spettatori", afferma all'Adnkronos, Claudia Mazzola, presidente di Rai Com presente all'inaugurazione.  Il festival, che si svolge annualmente, è diventato un punto di riferimento internazionale per i professionisti dell'industria dell'animazione, offrendo una vetrina per le nuove produzioni e una piattaforma per discussioni e scambi culturali. La presidente di Rai Com evidenzia anche il ruolo del festival nel servizio pubblico: "Svolge poi un ruolo cruciale per il Servizio Pubblico, fungendo da piattaforma di scouting per raccontare e prevedere i nuovi scenari dell'animazione". —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Smog, nuovi studi inchiodano Pm 2.5: “Impatto su morti premature e cuori fragili”

(Adnkronos) - Hanno "un impatto crescente sul rapido invecchiamento della popolazione" e quindi sulle morti premature. E diventano un...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.