25.9 C
Los Angeles
martedì, Giugno 25, 2024

Euro 2024, Francia-Polonia 1-1: gol di Mbappè e Lewandowski

(Adnkronos) - La Francia non va oltre...

Morte Vera Slepoj, si indaga per omicidio colposo

(Adnkronos) - La procura di Padova ha...

Principessa Anna ricoverata dopo incidente, il marito: “Si sta riprendendo”

(Adnkronos) - Migliorano le condizioni di salute...

Maltempo in Veneto, allagamenti e frane: attesa la piena del Livenza
M

La striscia

(Adnkronos) – Dopo la forte ondata di maltempo, miglioramenti in Veneto e allerta rientrata anche a Vicenza, dove il Bacchiglione, dopo aver toccato ieri i 5 metri, stamane alle 9 era già sceso poco sopra i due e non è stato quindi necessario attivare le idrovore installate in via precauzionale nella zona dello stadio Menti, una delle zone più basse della città. Peggio è andata invece in provincia, dove ancora una volta intensi nubifragi hanno colpito ampie zone dell’Alto vicentino provocando allagamenti e smottamenti a Malo e a Isola Vicentina. Danni anche nella zona ovest della provincia, come a Valdagno e nella Valle del Chiampo, dove sono stati necessari alcuni interventi per allagamenti e frane.  In queste ore si sta verificando la propagazione della onda di piena verso valle di tutti i principali corsi d’acqua, in particolare l’Adige sta transitando per Verona con livelli prossimi alla seconda soglia e in provincia di Rovigo sono segnalate evidenti infiltrazioni negli argini e nelle campagne ma senza particolari danni. Circa il Livenza, i livelli in crescita nelle sezioni friulane sono attesi in territorio veneto nel corso delle prossime ore, informa il centro della Protezione civile regionale. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Caldo ma non troppo, -25% chiamate al 118 in ultime 3 settimane

(Adnkronos) - Se la prima ondata di calore ha appena arroventato parte dell'Italia per qualche giorno, in gran parte...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.