30.7 C
Los Angeles
lunedì, Luglio 22, 2024

Municipio I di Roma, parte la prima casa sociale degli anziani
M

La striscia

(Adnkronos) – Nasce ufficialmente oggi la prima Casa Sociale degli anziani e del quartiere (Csaq) della Capitale, una struttura inclusiva per anziani e non solo. Con il nuovo regolamento sui Centri Anziani ogni struttura va affidata a un’associazione di Promozione Sociale e diventa una Csaq, ovvero una struttura più aperta alla comunità e al territorio. Proprio questa mattina è stata firmata la prima Convenzione fra il primo Municipio, rappresentato dal Direttore Pasquale Libero Pelusi e la presidente dell’Associazione di Promozione Sociale Angelo Emo, Maria Palomba, alla presenza della Presidente del Municipio I, Lorenza Bonaccorsi, e dell’assessora alle politiche sociali e pari opportunità Claudia Santoloce.  Con questa convenzione triennale, quindi, il Municipio I affida all’Aps i locali di Via Angelo Emo 8 e sarà cura dell’associazione prendersene cura e metterli al servizio del territorio. In questa nuova ottica, la Casa Sociale degli anziani e del quartiere, svolge un ruolo fondamentale per il sostegno culturale e ricreativo della popolazione anziana, offrendo una serie di offerte aggregative e culturali per il tempo libero. Tante le attività che potranno essere finanziate nei locali messi a disposizione da Roma Capitale, come momenti conviviali, ricreativi, culturali, opere di volontariato e tanto altro. All’interno della Csaq sarà possibile svolgere anche attività complementari, come partecipazioni a spettacoli teatrali, cinematografici, visite guidate o la partecipazione a eventi sportivi dilettantistici, gare di ballo, tornei di carte o scacchi, ma anche cura per aree verdi pubbliche cittadine o attività di volontariato attivo.Tutte attività, insomma, che promuovono l’invecchiamento attivo, oltre alla valorizzazione delle sue capacità, unite al mantenimento delle funzioni motorie, cognitive e creative.  “E' per noi motivo di grande orgoglio compiere passi come questo – ha spiegato Claudia Santoloce, assessora politiche sociali e pari opportunità del Municipio I -. Ringrazio particolarmente gli uffici della direzione tecnica e della direzione socio-educativa per il grande lavoro svolto finora. Nelle prossime settimane procederemo alla stipula delle altre convenzioni".  —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Ambulatori vs farmacie, Uap: “Tutele o ci sentiremo liberi di vendere medicine”

(Adnkronos) - L'Unione nazionale ambulatori, poliambulatori, enti e ospedalità privata "Uap chiede una tutela adeguata per la vera medicina...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.