29 C
Los Angeles
giovedì, Luglio 18, 2024

Biden positivo al Covid

(Adnkronos) - Joe Biden positivo al covid....

Tour de France, oggi 18a tappa: percorso, orario e diretta tv

(Adnkronos) - Il Tour de France 2024...

Precipita da tetto capannone, morto operaio 29enne in provincia Latina
P

La striscia

(Adnkronos) – Ancora un incidente mortale sul lavoro. Un operaio di 29 anni è morto venerdì, poco dopo ora di pranzo, precipitando dal tetto di un capannone sulla Nettunense vicino Campoleone, in provincia di Latina.I sanitari del 118 hanno tentato di rianimarlo ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Lanuvio che indagano sul caso. La vittima si chiamava Valerio Salvatore e abitava nel quartiere romano di Villa Gordiani. ''Dopo l’atroce tragedia di Satnam Singh che ha sconvolto tutti, ancora un inaccettabile incidente in provincia di Latina che ha strappato la vita ad un giovane elettricista. Si chiamava Valerio Salvatore, aveva solo 29 anni e viveva nel quartiere romano di Villa Gordiani, dove oggi in moltissimi lo piangono'', scrive su X il sindaco di Roma Roberto Gualtieri che aggiunge: ''Ci uniamo al dolore dei familiari e di quanti lo ricordano come un ragazzo d’oro, sempre affettuoso, gentile, sorridente. La sicurezza sul lavoro deve essere la priorità assoluta. C’è una vera e propria emergenza nel nostro Paese che va affrontata a tutti i livelli e superata al più presto. Non si può continuare a morire di lavoro''.  “Ancora un morto sul lavoro. A Campoleone, in provincia di Latina, un lavoratore è morto cadendo dall’alto, a seguito del cedimento di una parte del tetto del capannone su cui stava effettuando degli interventi.È la quarta vittima sul lavoro di questa settimana. A cui si aggiunge un altro operaio agricolo gravemente ferito, a Cisterna di Latina, dopo che un cortocircuito ha fatto prendere fuoco alla trebbiatrice su cui stava lavorando.” Così, in una nota, la Cgil di Roma e Lazio, la Cgil di Frosinone e Latina e la Cgil di Roma Sud Pomezia Castelli. "Per fermare questa scia di sangue – continua la Cgil- chiediamo alla Regione Lazio di accelerare sulle azioni già condivise durante l’ultimo incontro con le organizzazioni e a tutti i prefetti di attivare subito le task force ispettive per assicurarsi che siano rispettate le norme sulla tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro, a partire dai settori dove si verificano maggior infortuni. La grande manifestazione di sabato a Latina dimostra quanta attenzione ci sia da parte delle persone e del mondo del lavoro sui temi della salute e della sicurezza. Ci chiediamo cos’altro debba accadere affinché il Governo intervenga concretamente” conclude la nota. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Metro Spagna di Roma chiusa, commercianti in rivolta: “Senza interventi Tridente paralizzato”

(Adnkronos) - "A fronte dei disagi che comporta la chiusura della stazione della metropolitana di piazza di Spagna, come...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.