18.3 C
Los Angeles
lunedì, Luglio 15, 2024

Super caldo sull’Italia, oggi e domani 12 città da bollino rosso

(Adnkronos) - Inizio di settimana super caldo...

Inghiottiti dal Brenta, proseguono ricerche 23enne

(Adnkronos) - Sono riprese stamattina le ricerche...

Roma, violenza sessuale su operatrice in ambulanza

(Adnkronos) - Violenza sessuale a bordo di...

Sinner vince il torneo Atp di Halle, Hurkacz battuto in finale
S

La striscia

(Adnkronos) –
Jannik Sinner vince il torneo Atp di Halle, in Germania. Il numero 1 del mondo batte in finale il polacco Hubert Hurkacz, testa di serie numero 5, per 7-6 (10-8), 7-6 (7-2) in 1h50' conquistando il quarto titolo stagionale, il 14esimo della carriera e il primo sull'erba. In una giornata impreziosita dal trionfo di Andrea Vavassori e Simone Bolelli nella finale del doppio, Sinner – al primo successo da re del circuito – dimostra il proprio valore anche sul green: l'altoatesino si appoggia a 10 ace senza cedere mai il servizio e, contro uno dei bombardieri del circuito (Hurkacz chiude con 13 ace), diventa ingiocabile nei tie-break che decidono il match.  Sinner parte con autorevolezza tenendo a zero il primo turno di servizio. Sull'1-1, l'azzurro si procura una palla break che non viene sfruttata. Hurkacz, d'altra parte, si conferma una macchina da ace: 3 nei primi 2 turni di battuta, il polacco parte sempre con un 15 di vantaggio. Anche Sinner si aggrappa al servizio: cancella una palla break e piazza addirittura 3 ace nel quarto game (2-2) di una finale che scivola via con scambi spesso ridotti all'osso. Il numero 1 del mondo tiene a zero ben 4 turni su 6 nel primo set che approda al tie-break. Sinner parte con un mini-break ma non riesce a conservare il vantaggio (da 5-2, a 5-5). L'azzurro si procura un set-point che Hurkacz cancella con un ace. Anche il polacco si vede annullare una palla per il primo set prima dell'allungo decisivo di Sinner: 3 punti di fila dal 7-8 al 10-8, il primo set è di Jannik. Il numero 1 del mondo apre il secondo parziale con il 'solito' game a zero. Hurkacz, invece, fatica. Annulla 2 palle break per l'1-1 e rimane in partita (3-3) faticando anche quando entra la potentissima prima. Verdetto, anche in questo caso, affidato al tie-break. E anche stavolta Sinner alza il livello al momento opportun, l'azzurro scappa fino al 5-1 e chiude 7-2: Jannik è il re di Halle.
 —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Vino, a VinoVip Cortina ‘Civiltà del bere’ consegna a Marina Cvetic il Premio Khail 2024

(Adnkronos) - È Marina Cvetic, amministratore unico di Masciarelli Tenute Agricole, la vincitrice del 'Premio Khail 2024', titolo che...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.