26.6 C
Los Angeles
martedì, Luglio 16, 2024

Caldo estremo sull’Italia, oggi bollino rosso in 12 città: è massima allerta

(Adnkronos) - Ancora una giornata rovente sull'Italia,...

Von der Leyen cerca i voti di Meloni, oggi il confronto con il gruppo Ecr

(Adnkronos) - Bocche super cucite in Fratelli...

Trump sceglie Vance, il senatore contro gli aiuti all’Ucraina

(Adnkronos) - Donald Trump sceglie il senatore...

Euro 2024, stasera Croazia-Italia: dove vedere il match in tv
E

La striscia

(Adnkronos) – L’Italia affronta oggi la Croazia nel match in programma per l’ultima giornata del Gruppo B di Euro 2024. Agli azzurri del ct Spalletti, reduci dalla sconfitta contro la Spagna, basta un pareggio per assicurarsi il secondo posto e la qualificazione agli ottavi di finale. “Sto più tranquillo quando la palla ce l’abbiamo noi e sto più in tensione quando la palla ce l’hanno gli altri. Per cui, al di là che poi qualche volta siamo costretti a subire il gioco degli avversari, noi vogliamo fare la partita. Sarebbe un gravissimo errore entrare in campo pensando che a noi basta il pareggio per qualificarci", ha detto intanto ieri il ct della Nazionale Luciano Spalletti ai microfoni di Sky Sport, alla vigilia del match. "Questo li farebbe essere in vantaggio dal punto di vista del comportamento in campo e ci metterebbe in difficoltà", ha spiegaato. "Sono soddisfatto di quello che vedo, è un grande gruppo, ci si può fidare", dice ancora il ct, aggiungendo: "Si vede come partecipa emotivamente a quello che succede durante il giorno. Ho visto comportamenti che mi piacciono sotto molti aspetti, è chiaro che la partita con la Spagna non mi è piaciuta. Ne abbiamo parlato, abbiamo analizzato e abbiamo fatto un passo indietro rispetto a quello che si era visto nelle ultime partite. Quella partita ci ha insegnato molte cose, pur avendola fatta male e avendo subito un dolore per come è finita". "E' chiaro – continua Spalletti – che dopo una partita così con la Spagna l'idea di cambiare qualcosa c'è, forse ho sbagliato io a non cambiare prima. Ora che qualcosa si è notato, un po' di fatica e di ruggine, qualcosa sicuramente si cambierà. Brozovic e Perisic? Della Croazia può incidere tutto, hanno tutto, molta esperienza e anche qualche anno. Si vedrà se saremo più pronti a fare vedere la nostra freschezza. Li dobbiamo prendere sulla vivacità e intensità". Dimarco intanto "è recuperato, per cui è a disposizione. Faremo un ulteriore passaggio domattina che confermi ciò, ma tutto lascia presagire che lui sia disponibile. Il recupero psicologico è presto fatto, se non si fa risultato si va a casa. Loro lo sanno bene e si ha a che fare con dei professionisti a tutto tondo, con loro bisogna essere realisti e sintetici. C'è da fare questi step in avanti per andarsi a guadagnare ruoli e meriti perché va tutto veloce: o sei lì pronto a montarci sopra o resti a piedi", ha concluso il ct. Il match tra Croazia e Italia sarà trasmesso in chiaro su Rai Uno dalle ore 21.00. La partita sarà visibile anch su Sky Sport Uno (201), Sky Sport Calcio (202), Sky Sport 4K (213) e Sky Sport (251). —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Marche: Ucid, premio Giuseppe Guzzini a Villiam Breveglieri

(Adnkronos) - L’Ucid (Unione cristiana imprenditori dirigenti) delle Marche ha consegnato il premio Giuseppe Guzzini a Villiam Breveglieri, direttore...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.