30.7 C
Los Angeles
lunedì, Luglio 22, 2024

Rintracciato all’Aquila uno dei tre evasi dal carcere minorile di Roma

(Adnkronos) - E’ stato rintracciato dalla Polizia...

Elezioni Usa, il fattore tempo: tre domande per i prossimi 105 giorni

(Adnkronos) - Non ci sono precedenti, nella...

Successo dal sapore dolce per l’Italia all’International Wine Challenge 2024
S

La striscia

(Adnkronos) – LONDRA, 10 luglio 2024 /PRNewswire/ — L'International Wine Challenge, il concorso enologico internazionale più influente, imparziale e rigoroso del mondo, ha annunciato i sei vini italiani con il punteggio più alto per l'edizione del 2024, tra cui vini provenienti da Toscana, Sardegna, Veneto e Trentino-Alto Adige. 

 

  Nell'ambito della 40a edizione, l'International Wine Challenge (IWC) ha assegnato medaglie a 38 paesi a seguito di un'intensa degustazione alla cieca da parte di un gruppo internazionale di esperti. L'Italia è arrivata quinta nella classifica generale per medaglie, con sei vini italiani premiati con ambiti trofei. Il paese ha inoltre vinto uno dei cinque trofei "Champion" grazie a un Vinsanto toscano riconosciuto come il miglior vino dolce del mondo. Vini italiani giudicati migliori in assoluto all'International Wine Challenge 2024:   La stella del concorso di quest'anno è stata il Vinsanto di Carmignano Capezzana Riserva 2016 della Tenuta Di Capezzana, che ha ricevuto nuovamente il prestigioso titolo di "Champion" per la categoria "Sweet Wine" all'IWC succedendo a un vino tedesco. Questo Vinsanto aveva vinto il trofeo altre tre volte in precedenza, nel 2022, 2021 e 2019. Oltre 160 vini bianchi italiani hanno ricevuto medaglie nell'ambito del concorso di quest'anno, ma è stato l'Aransat 2022, un vino arancione del Borgo Savaian di Stefano Bastiani, a portare a casa il Trofeo "Italian White". Questa è la prima volta nella storia dell'IWC che un vino arancione vince questo trofeo. I giudici hanno descritto l'Aransat come vino "di gran classe", elogiando i suoi "seducenti sapori di mandarino, mela cotogna e mela gialla". L'introduzione del Trofeo "Italian Fortified" nel 2024 è la prova che il vino fortificato italiano è in grado di competere sulla scena internazionale. Questo trofeo è andato al produttore sardo Silvio Carta per la sua Vernaccia di Oristano Riserva 2006 "impegnativa, complessa e insolita", che i giudici hanno descritto come "una vera delizia". Soave è stata l'unica sottoregione italiana a conquistare il "proprio trofeo": il Trofeo "Soave" è andato infatti a Inama Azienda Agricola per il suo Foscarino 2021. I giudici hanno apprezzato gli "aromi raffinati di zafferano ed erbe selvatiche" e il "finale gustoso". Dei 142 rossi italiani premiati con medaglie nell'ambito del concorso di quest'anno, il primo posto è andato a un vino ottenuto dal vitigno Lagrein autoctono dell'Alto Adige. CAVIT ha vinto il Trofeo "Italian Red" per il suo Bottega Vinai Lagrein Trentino 2021 "terroso e saporito". Questa cooperativa ha portato a casa altre 10 medaglie per i suoi vini rossi, bianchi e spumanti. Il produttore veneto Bisol1542 ha vinto il Trofeo "Italian Sparkling" per il suo Valdobbiadene Superiore di Cartizze 2023, che i giudici hanno descritto come "fresco, spumeggiante e floreale con i deliziosi sentori di drupacee e agrumi della Glera di qualità". L'elenco completo dei vincitori dei trofei e dei campioni dell'International Wine Challenge 2024, pubblicato il 9 luglio, può essere visualizzato qui. NOTE PER I REDATTORI:  Giunto alla sua 40a edizione, l'International Wine Challenge è ampiamente riconosciuto come il concorso enologico più rigoroso, imparziale, influente e globale del mondo. L'IWC valuta ogni vino "alla cieca" e lo giudica per la sua fedeltà allo stile, alla regione e all'annata. I premi includono medaglie (oro, argento, bronzo) e premi Commended. I trofei vengono assegnati ai migliori vini di ciascuna categoria. L'International Wine Challenge è impegnato ad aiutare i consumatori a scoprire ottimi vini e le medaglie esposte sulle bottiglie vincenti offrono una garanzia affidabile di qualità. Foto: https://mma.prnewswire.com/media/2454528/IWC_2024_Tenuta_Di_Capezzana.jpg
 Per ulteriori informazioni, contattare il team IWC di Phipps: iwc@thisisphipps.com+44(0)2080506073    

  

 —immediapresswebinfo@adnkronos.com (Web Info)

FLASH

Le ultime

Ambulatori vs farmacie, Uap: “Tutele o ci sentiremo liberi di vendere medicine”

(Adnkronos) - L'Unione nazionale ambulatori, poliambulatori, enti e ospedalità privata "Uap chiede una tutela adeguata per la vera medicina...

Forse ti può interessare anche

Ricevi il notiziario ogni mattina nella tua casella di posta. La tua biodiversità quotidiana!

Italiaambiente24: un luogo, la sintesi. Dal lunedì al venerdì.

Grazie per esserti iscritto a Italiaambiente24!

A partire dalla prima edizione utile, riceverai il notiziario nella tua casella di posta.